Davide Luciani
No Comments

Calciomercato Roma: Osvaldo in Premier, quasi fatta per Gila e Benatia

Il centravanti italoargentino interessa a Liverpool, City, United e Tottenham, ma occhio all’Atletico Madrid.

Calciomercato Roma: Osvaldo in Premier, quasi fatta per Gila e Benatia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Alberto Gilardino, potenziale erede di Osvaldo

Alberto Gilardino, vicino alla Roma

Osvaldo potrebbe presto lasciare l’Italia per l’Inghilterra. Sabatini, infatti, pare intenzionato a piazzare il giocatore nella terra di Albione.

4 INGLESI… – L’attaccante italoargentino della Roma, interessa a molte squadre della Premier League. In pole pare esserci il Manchester City che, dopo le cessioni di Tevez, si ritrova con due soli attaccanti in organico (Aguero e Dzeko). A Pellegrini, Osvaldo piace, ma il tecnico del City segue pure Negredo, in uscita dal Siiviglia. La Roma punterebbe ad incassare 15 milioni e il cartellino di Maicon, giocatore finito in disgrazia, ma che Garcia crede di poter rigenerare. In questo modo, Sabatini otterrebbe sia cash che il terzino destro di cui ha disperatamente bisogno. Altra pretendente per l’italoargentino è il Liverpool. Con Suarez in partenza, i Reds pensano ad Osvaldo, giocatore dal curriculum importante e dal costo accessibile, per non ripetere il flop Carroll (strapagato e poi svenduto). Osvaldo a Liverpool ritroverebbe Borini, suo compagno lo scorso anno alla Roma, ma il suo acquisto è legato alla cessione di Suarez e la trattativa rischia di andare per le lunghe. Chi invece ha bisogno di un attaccante subito è il Tottenham. Villas Boas vuole un bomber che garantisca gol e peso in attacco, dopo i flop Adebayor e Defoe. Osvaldo sarebbe l’uomo ideale e si troverebbe a meraviglia negli schemi offensivi del portoghese. Sabatini, però, sta sondando il terreno anche con lo United. Al momento i Reds, non sono alla ricerca di punte visto che con Hernandez, Van Persie, Rooney e Zaha sono coperti. Se però Rooney partisse, allora Osvaldo potrebbe essere una soluzione. Sabatini propone uno scambio con Nani, in scadenza nel 2014 e che non sembra rientrare nei piani di Moyes. Staremo a vedere.

…E UNA SPAGNOLA – Non va trascurata comunque la pista Atletico Madrid. I “Chochoneros” sono alla ricerca di una punta di valore e hanno 63 milioni (i soldi della cessione di Falcao) da reinvestire. A Simeone l’italoargentino piace per caratteristiche e ne apprezza anche il carattere “focoso”. A breve, quindi, potrebbe giungere un’offerta.

GILA-BORRIELLO, QUASI FATTA – Non si vive di solo Osvaldo, però. La trattativa per portare Gilardino a Roma in cambio di Borriello è sempre più avanzata, ma occorrerà ridiscutere il contratto dell’attaccante napoletano prima di concludere.

BENATIA AI DETTAGLI – Per quel che riguarda Benatia, pare che la telenovela stia finendo. La Roma, pur di prenderlo pare essersi decisa a cedere Verre e Nico Lopez ai friulani e la trattativa dovrebbe chiudersi prima dell’inizio del 12 luglio, data di inizio del ritiro. Infine, per la porta, Viviano pare aver sorpassato tutti. Anche Zamparini pare aver dato il suo beneplacito. Sabatini, quindi, potrebbe presentare a Riscone di Brunico i 3 acquisti promessi a Garcia (Benatia, Gilardino e Viviano), in modo da rendere un po’ più sereno, un ambiente, al momento, in ebollizione.

Davide Luciani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *