Redazione
No Comments

Calciomercato Fiorentina: Pradè allontana Mario Gomez

Il Direttore sportivo della Viola conferma l'interesse per Gomez, ma il fair play finanziario lo allontana

Calciomercato Fiorentina: Pradè allontana Mario Gomez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mario Gomez, stando alle ultime voci di mercato, sembrava avvicinarsi sempre più alla Fiorentina. Ma questa mattina, ci ha pensato il direttore sportivo viola Daniele Pradè a chiarire la situazione e facendo capire che le cose stanno in maniera molto diversa.

LE DICHIARAZIONI – Intervistato questa mattina, il d.s. della Fiorentina, si è espresso così: “In questo periodo si è parlato in maniera eccessiva di Gomez. E’ fortissimo, ci interessa, ma ci sono state situazioni incredibili. Visite, viaggi, intermediari che a noi non servono, anche se smentite personalmente da me. La situazione è facilissima: adesso non ci sono i presupposti per Gomez. E’ fortissimo e costa tanti soldi. La Fiorentina è una società solida, ma c’è il fair-play finanziario da seguire e ci sono parametri economici importanti da seguire e adesso non ci sono“.

Jovetic e Ljajic aspettano Mario Gomez

ACQUISTI E CESSIONI – Pradè ha anche precisato come gli acquisti di nuovi giocatori non dipenderanno dalle cessioni. Infatti dice: ” I Della Valle in questo con noi sono stati chiari. Se c’è l’affare dobbiamo portarlo a casa“, risposta a chi gli domandava se per arrivare a Mario Gomez fosse necessaria la cessione di Jovetic. Stando alle parole del ds, è quindi molto probabile che la trattativa tra il club bavarese e la Fiorentina prosegua fino ad arrivare a una soluzione. Visti i buoni rapporti che sussistono tra i due club, si potrebbe arrivare a un punto d’incontro tra i 15 milioni offerti dai viola e i 20 richiesti dal Bayern.

FUTURO LJAJIC –  Il manager della Fiorentina, ha anche parlato del futuro di Adem Ljajic sostenendo che partirà con la squadra al pre ritiro di Montecatini e la società e il giocatore si parleranno per capire se ci sono le condizioni per il rinnovo del contratto. Alla domanda: “Rimarrà anche con il contratto in scadenza?”, Pradè ha risposto: ” E’ presto per poterne parlare, vedremo“.

Roberto Santacroce

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *