Mirko Di Natale
No Comments

Calciomercato Juventus: preso Zaza, Ogbonna sempre più vicino

I bianconeri hanno ceduto la propria metà di Gabbiadini, ricavando dalla Sampdoria due milioni più Zaza. Dall’ambiente torinese emergono sicurezze per l’affare Ogbonna, mentre i nomi più caldi a lasciare la Juventus sono Isla, Vucinic, Matri e Quagliarella

Calciomercato Juventus: preso Zaza, Ogbonna sempre più vicino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Angelo Ogbonna con la maglia del Torino. La Juventus acquista Zaza

C’è molta sicurezza nell’ambiente juventino per l’affare Ogbonna

E’ di pochi minuti fa la notizia data dall’emittente satellitare “Sky Sport”, secondo il quale il centravanti Simone Zaza (quest’anno all’Ascoli) sarebbe un nuovo giocatore della Juventus. Il lieto fine è stato raggiunto cedendo la propria metà di Manolo Gabbiadini alla Sampdoria, ricevendo in cambio il giocatore nato a Policoro (diciotto reti nello scorso campionato di Serie B) più un conguaglio monetario pari a due milioni di euro.

OGBONNA SEMPRE PIU’ VICINO – Dopo l’interesse del Napoli (rettificato ieri dai campani) che sembrava aver allontanato Angelo Ogbonna dalla Juventus, voci vicine all’ambiente torinese indicano una certa sicurezza per la riuscita dell’affare, forte anche del sì del forte difensore centrale che “madama” ha in mano. Per Stevan Jovetic la situazione rimane in stallo in quanto i Della Valle non hanno intenzione di schiodarsi dalla richiesta dei 30 milioni cash, mentre per Juan Camilo Zuniga, entro domani dovrebbe giungere l’incontro con l’agente del colombiano, in rotta con il club di Aurelio De Laurentiis già da diverso tempo ed in scadenza di contratto l’anno prossimo.

TANTI DA VENDERE – Sul fronte cessioni registriamo il continuo pressing dell’Inter per Mauricio Isla. I bianconeri continuano a chiedere 7,5 milioni (cifra con cui ha riscattato la metà dall’Udinese), mentre i nerazzurri sono fermi a poco più di 5,5 complicando un affare che comunque dovrebbe essere concluso, se tutto va bene, entro settimana prossima. Per Mirko Vucinic, come già riportato questa settimana dalla nostra Redazione, è sempre vivo l’interesse dello Zenit di San Pietroburgo che sarebbe in grado di proporre un’offerta pari a 18 milioni di euro, mentre secondo “Mediaset”, Fabio Quagliarella avrebbe rifiutato la destinazione Dynamo Kiev poiché vorrebbe andare alla Fiorentina. Importante anche il futuro di Alessandro Matri, apparentemente già ceduto (voci che circolavano qualche giorno fa) ma ancora nessuno si è fatto avanti concretamente. Oltre a questi quattro, alla Juventus rimangono da sciogliere parecchi nodi sul proprio pettine. Felipe Melo pare destinato ad un altro prestito, così come per Marco Motta, mentre Reto Ziegler ha richieste dall’estero. Insomma con tutti questi calciatori, se venduti bene, il tesoretto per il cosiddetto “top player” ci sarebbero eccome.

Mirko Di Natale
Twitter:@_Morik92_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *