Redazione

Giro d’Italia, Francisco Ventoso in volata anticipa tutti. La maglia rosa ancora ad Hasjedel

Giro d’Italia, Francisco Ventoso in volata anticipa tutti. La maglia rosa ancora ad Hasjedel
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Francisco Ventoso primo a Frosinone

FROSINONE, 14 MAGGIO – Francisco Ventoso in volata anticipa tutti, tagliando per primo il traguardo della decima tappa del Giro d’Italia, da San Giorgio del Sannio a Frosinone. Secondo e terzo gli italiani Felline e Nizzolo. Hasjedel guida ancora la classifica generale, mantenendo la maglia rosa.

CADUTA ALL’ULTIMA CURVA – Tappa decisa all’ultima curva da una caduta che ha fermato i migliori velocisti del giro, Cavendish e Goss, vittime illustri della carambola causata dall’italiano Pozzato: troppo veloce, l’italiano non è riuscito a chiudere la curva come doveva finendo addosso a Goss e questi di rimbalzo a Cavendish che sopraggiungeva da dietro. All’arrivo Pozzato dispiaciuto, chiederà scusa per l’errore commesso.

DOMANI QUALCOSA POTREBBE CAMBIARE – In classifica generale ancora niente di nuovo. Hasjedel è sempre il leader con 9 secondi su Rodriguez e 15 su Tiralongo. Ma l’arrivo di domani ad Assisi è tremendo. Qualcuno rischierà di lasciarci le gambe. Il canadese maglia rosa, già in difficoltà sui leggeri pendii della tappa di ieri, potrebbe non farcela a conservare il primato. Per l’undicesima tappa si partirà da Civitavecchia, 186 km di sali e scendi. Decisivi saranno gli ultimi 2,5 km che porteranno all’arrivo in salita ad Assisi. Al 183° km inizierà il calvario per molti corridori: un km al 9% con strappi al 15%;  seguirà una discesa, perfetta per rifiatare e riprendere le forze e poi l’ultimo km sempre al 9%, con tratti in pavé che certo non alleggeriranno lo sforzo. Quale migliore palcoscenico per dichiarare i propri intenti. Ne approfitteranno i big?

a cura di Francesco Di Santi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *