Redazione
No Comments

Calciomercato Real Madrid, c’è Ibrahimovic che ti chiama!

Con Ancelotti in panchina, il Real Madrid ha un'arma in più per convincere Ibrahimovic. Lo svedese sarebbe disposto anche ad abbassarsi l'ingaggio.

Calciomercato Real Madrid, c’è Ibrahimovic che ti chiama!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dalla Spagna, Zlatan Ibrahimovic, attaccante svedese ora in forza al Paris Saint German, sarebbe entrato nel mirino del Real Madrid. Il bomber sarebbe entusiasta di vestire la casacca blanca e starebbe facendo pressioni su Mino Raiola per imbastire la trattativa con i dirigenti del Real.

Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti

L’ottimo rapporto tra Ibra e Carlo Ancelotti, attuale allenatore delle Merengues ed ex-tecnico del PSG, potrebbe essere fondamente per l’approdo del gigante svedese al Santiago Bernabeu. Come detto nel programma ‘Punto Pelota’, noto TG Sportivo, Ibrahimovic si sarebbe offerto al Real Madrid e sarebbe disposto ad abbassarsi lo stipendio – a Parigi, guadagna 14.000.000,00 € a stagione. Alfredo Duro, noto giornalista spagnolo, ha svelato un retroscena importante: “Zlatan è un grandissimo giocatore, ma prima di tutto è un gran professionista. Da quello che ci risulta, l’attaccanta ex-Milan avrebbe detto al suo agente, Mino Raiola, di parlare con Ancelotti confermando la sua disponibilità per vestire blanco. Ibra – come già detto – sarebbe disposto anche a fare uno sforzo economico abbassandosi leggermente lo stipendio, questa ‘mossa’ potrebbe facilitare molto l’operazione” ha concluso.

Il Madrid, dunque, è ancora alla ricerca di un ‘9’, con le possibili partenze di Gonzalo Higuain e Karim Benzema, in rosa si troverebbe solo il giovane Álvaro Morata, corteggiato, anche lui, da molti club europei.

OBIETTIVI: Pirlo (c. Juventus), Vidal (c. Juventus), Verratti (c. PSG), Kondogbia (c. Siviglia), Gundogan (c. Borussia Dortmund), Illarramendi (c. Real Sociedad), Cavani (a. Napoli), Jovetic (a. Fiorentina), Bale (c. Tottenham), Matic (c. Benfica), Rooney (a. Manchester United), Ibrahimovic (a. PSG).

UFFICIALI: Isco (da Malaga), Casemiro (da San Paolo), Carvajal (da Bayer Leverkusen)

CESSIONI: Essien (fine prestito, Chelsea), Carvalho (svincolato, Monaco)

Simone Chiocchi (@Simone_Chiocchi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *