Connect with us

Football

Perrotta dice basta: lascia la Roma e il calcio giocato

Pubblicato

|

Simone Perrotta con la maglia della Roma
Simone Perrotta con la maglia della Roma

Simone Perrotta con la maglia della Roma

Un laconico Simone Perrotta annuncia ai microfoni di tele radio stereo il suo addio alla A.S. Roma e al calcio giocato. Il centrocampista classe 1977, dopo nove stagioni con la maglia giallorossa, condite con la vittoria di due Coppe Italia (2006-2007, 2007-2008), una Supercoppa italiana (2006-2007) e 36 reti in 246 gare ufficiali, decide di appendere gli scarpini al chiodo.

LE DICHIARAZIONI DI PERROTTA – Perrotta, comunque non esclude un futuro nell’organigramma societario della Lupa: “può darsi che la mia storia con la Roma continui in un altro modo, è giusto che il loro progetto vada avanti con i giocatori che loro ritengono validi”, ammettendo altresì l’unico vero rimpianto durante la sua permanenza a Trigoria: “Il rammarico mio è l’ultima partita (la finale di Coppa Italia del 26 maggio persa con la Lazio ndr), che non doveva finire così. Era scritto in un altro modo, più che un rammarico è un dolore che difficilmente riuscirò a superare. Non doveva finire così”. L’ex clivense conclude il suo discorso di commiato con un pensiero verso la società e verso il nuovo allenatore della Roma, Rudi Garcia: “E’ una società che ha una programmazione, una proprietà che spenderà dei soldi per rinforzare la squadra, anche l’allenatore mi sembra una persona per bene che ha vinto in Francia e potrà ripetersi anche qui”.

RITIRI NAZIONALI – L’addio di Simone Perrotta fa salire a quota 9 il numero dei Campioni del Mondo di Germania 2006 ritiratisi dal calcio giocato tra i quali si ricordano Peruzzi, Grosso, l’ex capitano Fabio Cannavaro, Zambrotta, Oddo, Materazzi, Gattuso, Barone. A tutti loro, la redazione di SportCafe24 non può che dire grazie per le notti magiche vissute in quella calda estate tedesca del 2006.

Carlo Andrea Mercuri

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending