Connect with us

Milan

Calciomercato Milan: Honda o Kakà, dilemma Galliani

Pubblicato

|

Keisuke Honda o Ricardo Kakà. La scelta sembrerebbe facile, ma così non è. Ci sono infatti tanti aspetti da considerare per compiere la scelta migliore ed è quello che sta facendo Adriano Galliani. L’amministratore delegato del Milan, ha già incontrato il fratello procuratore del giapponese, che potrebbe lasciare il CSKA Mosca a luglio per circa 2-3 milioni. Honda oltre ad avere 27 anni (quattro in meno di Kakà), percepisce uno stipendio molto al di sotto del brasiliano (che è pagato da Florentino Perez circa 9 milioni netti a stagione) e garantirebbe una forte spinta  per ciò che riguarda marketing e visibilità nella terra del sol levante. L’unica incognita è la capacità di adattarsi al calcio italiano del giapponese e possibili ostacoli potrebbero essere altre offerte, come ad esempio quella dell‘Everton che propone 5 milioni di euro per avere il giocatore. Kakà d’altro canto, non avrebbe alcun problema a riadattarsi al calcio nostrano e ovviamente al Milan e ai suoi tifosi, senza tralasciare la fame di risultati e di minutaggio che il madridista porterebbe con se.

FLAMINI VIA, EMANUELSON RESTA – Galliani deve risolvere un’altra questione, che è quella del futuro di Mathieu Flamini. Questa mattina il procuratore del francese e l’ad milanista hanno avuto un incontro in via Turati, ma a quanto pare non si è arrivati ad una conclusione che accontentasse entrambe le parti. Si ha però una certezza, il centrocampista non giocherà a Milano la prossima stagione ( o magari potrebbe cambiare sponda del naviglio, chi lo sa). Urby Emanuelson invece, sembra continuerà ad indossare la casacca rossonera. 

ALTERNATIVA MATRI – Visto sfumare il colpo Tevez, il Milan cerca una punta da affiancare a Balotelli nell’inizio della prossima stagione, visto l’infortunio di Pazzini. La pista che va riscaldandosi in queste ore, è quella che porterebbe ad Alessandro Matri, avuto e valorizzato da Allegri già nella sua precedente esperienza al Cagliari. Il giocatore è stato già prenotato dai rossoneri come abbiamo anticipato nella nostra esclusiva di venerdi scorso, e quindi non dovrebbero esserci problemi per il suo arrivo al Milan. 

Roberto Santacroce

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending