Connect with us

Inter

Calciomercato Inter, incontro col Basilea è quasi fatta per Dragovic

Pubblicato

|

Aleksandar Dragovic, con la maglia del Basilea

FC Zurich v FC Basel 1893 - Swiss Super LeagueLa prospettiva di una nuova era Inter targata Thohir apporta una spinta notevole già al mercato in corso, creando un clima ideale per la definizione di alcuni colpi importanti in vista della prossima stagione. La nuova linfa che porterà nelle casse il prossimo azionista dei nerazzurri permette di agire con maggiore flessibilità e centrare gli obiettivi muovendosi in anticipo rispetto alla concorrenza.

NUOVO RINFORZO IN DIFESA – E a proposito del mercato in arrivo è previsto per questo weekend l’incontro tra l’Inter e il Basilea per definire quello che potrebbe essere il trasferimento del difensore austriaco Aleksndar Dragovic, già oggetto di sondaggi di numerose società europee. Con l’arrivo di Mazzarri anche la difesa, oltre l’attacco rinforzato con Icardi e Belfodil, diviene oggetto di interesse del tecnico toscano, che ha dato immediatamente l’assenso all’acquisto del giovane difensore centrale, a prescindere dagli incerti casi di Chivu e Ranocchia. Dragovic, 22 anni, centrale di difesa dal fisico possente, dovrebbe presumibilmente prendere il posto in rosa del partente Silvestre per circa 7 milioni di euro, da versare nelle casse del club svizzero che partiva da una base di 10 milioni. Recenti conferme arrivano anche dai diretti interessati: “Mi piacerebbe molto giocare in Serie A nel prossimo futuro, così come in Premier League. – così Dragovic risponde in merito alle voci di mercato – Essere accostato all’Inter fa un enorme piacere, ma sul mio futuro non so ancora nulla”. Conferme dello stato avanzato della trattativa arrivano anche dal Herr Bernhard Heusler, presidente del Basilea: “L’Inter è fortemente interessata a Dragovic: sono in corso trattative molto concrete”.

TRATTATIVE IN CORSO – Partendo dalla difesa rimangono incerte le situazioni di Chivu, Ranocchia e Silvestre. Il primo sembra essere stato reintegrato nei piani tecnici dallo stesso Mazzarri e dunque si allontana l’ipotesi di rescissione. Per quanto riguarda Ranocchia la soluzione al caso sembra essere ancora lontana e soprattutto dipendente da questioni di natura economica, per cui dopo il no rifilato alla Juventus l’Inter tentenna dinanzi ai 15 milioni di euro che starebbe per offrire il Manchester United. Silvestre rimane ancora fuori dal progetto di Mazzarri e si attende che accetti la destinazione Parma. A centrocampo sempre più vicini Nainggolan e Isla, con quest’ultimo davvero ad un passo dal vestire la maglia nerazzurra per circa 6 milioni. In attacco l’arrivo di Belfodil è legato alla decisione di Silvestre oltre ad altri fattori di natura amministrative che dipendono dall’ingresso in società del magnate indonesiano.

Gaetano Galotta

Twitter @gaetanogalotta

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending