Connect with us

Inter

Thohir, l’Inter sarà tua: oggi il 40%, in 3 anni la maggioranza

Pubblicato

|

Thohir Erick, SportCafe24

Svolta in vista in casa Inter. Secondo quanto riportato oggi da La Gazzetta dello Sport,  è in via di definizione la trattativa che porterà l’indonesiano Erick Thohir nella società nerazzurra. Moratti ha ricevuto le giuste garanzie e ha superato le diffidenze legate alla cessione completa della squadra.

Thorir preleva il 40% delle quote da Massimo MorattiMAGGIORANZA IN TRE ANNI – Il magnate acquisterà subito il 40% delle quote, e arriverà alla maggioranza nell’arco di tre anni. Il passaggio di consegne con il nuovo azionista sarà graduale, Moratti resterà presidente e guiderà la nuova gestione nei primi anni dell’avventura. Questa è la condizione imprescindibile che ha permesso la conclusione positiva dell’affare, in stallo nelle ultime settimane.

IL NUOVO CORSO – L’accordo, che dovrebbe essere annunciato ufficialmente entro luglio, è un passaggio importante nella storia dell’Inter, legata per 31 anni al nome dei Moratti, presieduta prima da Angelo dal 1955 al 1968 e poi da Massimo dal 1995. Thohir, da sempre appassionato di sport, ha grandi progetti per il nuovo corso. Prima di tutto l’immissione di somme ingenti per il mercato, che punta a riportare i nerazzurri ai vertici del calcio europeo, e poi la costruzione dello stadio, sogno nel cassetto di Moratti da tempo.

IL PRIMO REGALO – Il primo tassello della nuova squadra dovrebbe essere Radja Nainggolan. Il centrocampista del Cagliari, che ha origini indonesiane, piace all’Inter da tempo, ma solo l’arrivo di risorse fresche darà la possibilità di offrire a Cellino i 15 milioni necessari per aggiudicarselo.

Antonio Casu
twitter:@antoniocasu_

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending