Connect with us

Napoli

Calciomercato Napoli, Cavani manda segnali di addio, Benitez lo stoppa

Pubblicato

|

Edinson Cavani
Rafa Benitez

Rafa Benitez, allenatore del Napoli

Cavani pare sempre più prigioniero del Napoli. Il Matador proprio ieri si è detto pronto per approdare in una big, ma è stato gelato dalla replica di Benitez che ha dichiarato che chi vuole il Matador deve pagare la clausola di rescissione di 63 milioni di euro.

CLAUSOLA ELEVATA – Il problema sta proprio nella cifra che bisogna sborsare per assicurarsi le prestazioni dell’Uruguayano. Finora nessuno dei club interessati pare voler pagare una cifra simile per il giocatore. Così, Cavani, è sempre più stizzito dalla situazione che si è venuta a creare e non ha affatto gradito le recenti esternazioni di De Leaurentiis prima e di Benitez poi. Per questo motivo, non appena terminerà la Confederations Cup, volerà a Napoli per chiarire una volta per tutte le sue intenzioni con il presidente e l’allenatore.

CHI AL POSTO DI CAVANI? – Da questo incontro potrebbe essere la definitiva accelerata alla cessione di Cavani. Più passa il tempo, infatti, più si fa difficile per il Napoli reperire un sostituto all’altezza dell’uruguayano. La cessione di Tevez alla Juventus, rende infatti impensabile l’idea che il Manchester City si privi anche di Dzeko, prima di aver trovato almeno un’altra punta che sostituisca l’Apache. Stesso discorso per quel che riguarda Gomez. Il giocatore, per bocca del suo procuratore, si presenterà in ritiro con il club bavarese e, se il Bayern non riuscirà a convincere il Borussia a cedere Lewandowski, il panzer tedesco potrebbe anche rimanere in Germania. Il tutto, senza dimenticare che per Gomez, la Fiorentina è in vantaggio avendo già trovato un accordo con il calciatore. Torres, infine, pare non gradire particolarmente la soluzione Napoli, nonostante la presenza di Benitez.

MOYES CI PROVA – Proprio le difficoltà a reperire un giocatore dei pari livello dell’Uruguayano, spinge Benitez e De Laurentiis a fare fronte comune per provare a trattenere Cavani, trincerandosi dietro la clausola di rescissione. Dall’Inghilterra, intanto filtrano voci d possibili offerte di Chelsea e Manchester United pari a 60 milioni. Proprio i Reds Devils, alla fine potrebbero spuntarla, nel caso in cui piazzassero Rooney al Paris Saint Germain. Se il Manchester United si presentasse davvero a Napoli con un assegno da 60 milioni, sarebbe arduo per De Laurentiis rifiutare l’offerta.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending