Connect with us

Calcio Estero

Rooney al Barcellona: che tridente con Messi e Neymar! Ma è corsa a tre per l’inglese

Pubblicato

|

Pare ormai essere una corsa a tre quella per Wayne Rooney dopo l’ingresso nella trattativa di un ospite illustre come il Barcellona. E’ infatti proprio di queste ore la sempre più insistente voce che il club catalano si stia facendo sotto in maniera vigorosa per il 27enne attaccante inglese, ormai in rotta con il Manchester United e gia da tempo corteggiato dal Chelsea e dal nuovo Real Madrid di Ancelotti.

CIFRE – Nella sua carriera sotto i colori dello United, Rooney ha collezionato la bellezza di 142 reti in 278 partite tra Premier League, Europa e coppe nazionali inglesi: questo straordinario bottino, che va a sommarsi ai 36 gol realizzati per la Nazionale inglese, rende Rooney uno dei più prolifici attaccanti d’Europa e ne fa lievitare il prezzo del cartellino intorno ai 25 milioni di sterline, circa 30 milioni di euro. Considerata anche la spesa per l’ingaggio del giocatore è evidente che per portarsi a casa Rooney servirà un invenstimento non indifferente.

FRATTURA INSANABILE – Non è più un segreto che Rooney abbia espresso il desiderio di lasciare l’Old Trafford per cercare nuove avventure e stimoli. Il rapporto tra il centroavanti titolare della nazionale inglese e il nuovo manager dei Red Devils, David Moyes, è tutt’altro che idilliaco a causa di vecchie ruggini, prima su tutte quella che portò il 18enne Rooney a dover lasciare il suo amato club Everton proprio per mano di Moyes, ai tempi manager dei Toffees.

Carlo Ancelotti, nuovo allenatore del Real Madrid

Carlo Ancelotti, nuovo allenatore del Real Madrid

CORSA A TRE – Ovviamente non sarà una operazione semplice quella per portare il forte attaccante inglese alla corte di Vilanova, soprattutto per i temibili concorrenti in questa trattativa quali il Chelsea, intenzionato a ragalare a Mourinho un attaccante di primo livello, e Real Madrid che vorrebbe riformare la straordinaria coppia Ronaldo-Rooney gia vista allo United, consegnando così a Carlo Ancelotti una squadra pronta a dar battaglia proprio ai blaugrana sia in Spagna che in Europa.

TRIO DELLO MERAVGLIE – Dopo essersi assicurata la più grande promessa del calcio mondiale appena poche settimane fa, il Barcellona cerca quindi di completare la sua straordinaria potenza offensiva andando ad aggiungere un ulteriore fuoriclasse come Rooney alla coppia Messi–Neymar. Ci troveremmo cosi di fronte ad un attacco tanto giovane quanto efficace, con la tecnica e la velocità di Messi e Neymar ben assemblata alla forza fisica e alla potenza di Rooney, sulla carta l’incubo di tutti i portieri e le difese d’Europa.

Ovviamente anche per una super potenza come la società catalana l’aspetto economico non può essere trascurato: dopo aver versato nelle casse del Santos la bellezza di 57 milioni per il 21 enne Neymar, servirà ora sfoltire la rosa offensiva con in cima alla lista dei partenti David Villa, in esubero sia dal punto di vista tecnico che monetario. E chissà che non possa essere il nome nuovo per qualche club italiano in cerca di classe e gol…

Andrea Bonfantini

Continue Reading
2 Comments

2 Comments

  1. ALESSANDRO

    25 giugno 2013 at 22:13

    complimenti bell’articolo! penso comunque che sarà molto dura vedere rooney vestire la maglia del barcellona. Rimarrà sicuramente in inghilterra, ascoltate il parere di un intenditore ;)))

  2. MAIK DA MILANO

    26 giugno 2013 at 12:45

    GRAN BELL ARTICOLO!!!! IL RITMO è INCALZANTE AL PUNTO GIUSTO E LA SUSPENSE è DAVVERO DA INFARTO….
    UNICA NOTA STONATA I COMMENTI DI CERTI IGNORANTI…
    VAI ANDREA CONTINUA COSI!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending