Connect with us

Juventus

Calciomercato Juventus: Tevez ad ore bianconero, trovato accordo di non belligeranza col Milan

Pubblicato

|

tevezStavolta si, ci siamo davvero. La Juventus dopo tre anni di ricerche estenuanti, continue, a volte demoralizzanti, riesce a portarsi a casa il famigeratissimo top player. Sarà Carlos Tevez il campione che i tifosi bianconeri bramano da anni: ora si, lo si può dire. Non ci sono i contratti firmati, non c’è l’ufficialità ma possiamo spingerci a dire che all’85% – per non esagerare, col mercato è meglio non scherzare mai – la Juve acquisirà le prestazioni sportive di Carlitos, l’attaccante che da troppo tempo si attendeva in Corso Galileo Ferraris. La svolta definitiva è arrivata ieri, col colloquio interlocutorio tra Milan e Juventus (la nostra redazione lo aveva anticipato nell’esclusiva della settimana scorsa, ndr): i rossoneri hanno accettato di uscire dall’affare, dando via libera a Paratici e Marotta per chiudere. Col Manchester City, invece, l’accordo c’è da un po’, anche se al momento delle firme qualcosa potrà essere ridiscusso. Ma sono bazzecole: la trattativa Tevez-Juve è arrivata al final round.

ARRIVA IL TOP PLAYER, UN AFFARE DA TOP MANAGER – L’affare Tevez rappresenta la consacrazione definitiva dell’accoppiata Marotta-Paratici. Inspiegabilmente bistrattati da una frangia del tifo bianconero, i due dirigenti ex Sampdoria hanno messo a segno un autentico capolavoro di mercatoPrima sviando l’attenzione parlando di Higuain – falsa pista, mai realmente trattato – poi mediando la situazione col Milan, da tempo interessato all’Apache. E si sa quanto il fenomenale Galliani possa essere ‘pericoloso’ per le altre società in chiave mercato: M&P non gli hanno fatto la guerra, sapevano che non ne sarebbe valsa la pena dati gli ottimi rapporti tra le società. Sono arrivati ad un accordo, che ieri ha trovato il suo punto di svolta: le dichiarazioni dell’ad rossonero di oggi, quando ha detto che Tevez non è un obiettivo, vanno lette in tal senso. La Juve agevolerà i meneghini, che stanno cercando un attaccante lowcost: probabilissimo che sia Matri ad andare a Milanello, qualche chance anche per Quagliarella. Da capire ci sono soltanto i modi ed i tempi, ma la dirigenza dei campioni d’Italia ha offerto massima disponibilità: se il Milan vuole, uno dei due ragazzi italiani sarà suo. In cambio Madama ha ottenuto il via libera per Tevez: adesso bisogna soltanto firmare, ed a meno che tutte le parti in causa non cambino idea all’ultimo secondo – ma sarebbe paradossale – si firmerà.

L’INCONTRO ED I COSTI – La Juve, incassato il placet del Milan, vola a Manchester per chiudere. Secondo l’autorevole fonte di Sky Sport lo ha già fatto oggi, intorno alle 13.45. E l’incontro fiume è cominciato. Il giorno decisivo, però, dovrebbe essere domani. L’accordo, come detto, è già praticamente definito. Non ci sarà nessun grande discorso da affrontare, sarà necessario limare soltanto gli ultimi dettagli ed il tempo a disposizione c’è. Si dovrebbe concludere a 12 milioni bonus compresi, ma nell’incontro decisivo potrebbero scendere ad 11 come salire a 13. Non importa, cambia poco. Tevez – per lui contratto triennale da 5,5 milioni annui più bonus, a meno di piccole modifiche last minute – è finalmente pronto per sposare la Vecchia Signora. Ed i tifosi della Juve sono pronti a ballare e gioire: se l’estate comincia cosi, ci sarà sicuramente da divertirsi.

Vincenzo Galdieri 

Continue Reading
2 Comments

2 Comments

  1. Nik

    25 giugno 2013 at 20:05

    articolo ridicolo: trattativa a tre?!?! siamo su scherzi a parte forse!?
    Se il Milan vuole Matri se lo dovrà comprare altroché!!! ahahahahahahah poveri illusi!!!!

    • Orazio Rotunno

      30 agosto 2013 at 9:45

      Cvd

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending