Connect with us

Motori

Moto, dramma per Alessia Polita: la motociclista rimasta paralizzata

Pubblicato

|

Il sorriso di Alessia Polita nei box prima di una gara in moto

Il sorriso di Alessia Polita nei box prima di una gara in moto

La campionessa si è confidata sulle pagine del ‘Corriere Adriatico’ dopo l’incidente in moto. Ad attenderla una lunga riabilitazione: “Senza gambe la mia vita sarà durissima”.

LA LUNGA RIABILITAZIONE – Un tragico incidente in curva nel Civ. Alessia Polita vede oggi più lontani i suoi sogni, e si concentra sulla lunga riabilitazione che la attende: “Non auguro questo nemmeno al mio peggior nemico” – confida Alessia alle pagine del ‘Corriere Adriatico’.
Per la 27enne, la drammatica fatalità verificatasi durante le prove ufficiali del campionato Italiano, va a comprometterle la fine della carriera ma sopratutto il rischio di veder a forte rischio la sua mobilità. Dell’incidente a bordo della sua Yamaha dice di non ricordare: “Ho ricordi poco chiari sull’accaduto, ma le vie di fuga erano limitatissime”.
Poi la campionessa parla di futuro, e dei suoi sogni, che oggi inevitabilmente appaiono un pò più lontani: “Sognavo un matrimonio, di avere figli. Volevo lasciare il mondo delle corse ma non ho fatto in tempo”. Infine chiude amaramente lanciando un appello alla stampa e al suo pubblico: “Non lasciatemi sola proprio ora. E’ triste vedere che alcuni hanno acceso solo ora i riflettori su di me”.

Jacopo D’Antuono
@jacopodantuono

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending