Connect with us

Fiorentina

Calciomercato Fiorentina: Tomovic, Pek, Bakic e un nuovo nome che spunta

Pubblicato

|

Jovetic e Pizarro esultano dopo un gol della FiorentinaTra una scossa di terremoto, il caldo tropicale, e l’attesa per i “fochi di San Giovanni”, Firenze trova anche il tempo di dare uno sguardo al calciomercato, per scoprire come sarà la Fiorentina del domani.

TOMOVIC, PIZARRO E BAKIC IN VIOLA – E’ notizia di stamani il riscatto di Tomovic, atteso e sperato da tifosi e dirigenza, il giocatore infatti ha ancora da esprimere il meglio, ma rimane una pedina della squadra di Montella. In arrivo sulle sponde dell’Arno poi il giovane Marko Bakic, classe 93, centrocampista offensivo, che si è aggiudicato il premio di giovane promessa Montenegrina dell’anno, la Fiorentina ha riscattato il suo cartellino, anche se è ancora da capire se per metterlo a disposizione di Vincenzino o per darlo in prestito e far rodare il giovanotto.

Buone notizie anche per i cuori teneri, che si erano tanto affezionati nella al pazzo Pizarro, eleggendolo uno degli eroi della scorsa straordinaria stagione gigliata. L’incontro della dirigenza viola col procuratore del Pek pare abbia sancito una tregua, non ci sono offerte da altri club per il giocatore, si aspetta comunque il rientro di Pizarro dalle ferie tra una settimana per capire quale sia la sua volontà.

TERREMOTI VARI SULLE SPONDE DELL’ARNO Ma i terremoti in casa viola non sono finiti. Ancora apertissime le telenovelas legate al futuro di Jovetic e all’arrivo di SuperMario Gomez, spunta oggi un nuovo nome, forse per dare nuove “scosse” alla città, forse per continuare a sognare fino a settembre: Lisandro Lopez sarebbe il nuovo obiettivo del duo delle meraviglie Pradé-Macia, in realtà il giocatore piace ai Viola da tempo, e sarebbero 8 i milioni di euro richiesti per il giocatore argentino, cifra che i Della Valle potrebbero tirare fuori anche prima della certezza della cessione di Jojo. Firenze aspetta i “fochi” per festeggiare col botto i nuovi arrivati.

Francesca Merz

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending