Connect with us

Serie B

Calciomercato Pescara: asse di mercato con il Napoli

Pubblicato

|

Reptto, Ds PescaraIl Pescara continua alacremente a costruire la squadra per il prossimo campionato. I dirigenti abruzzesi sono molto attenti sul mercato e valutano attentamente tutte le opportunità che gli si propongono.

Il Direttore Sportivo, Giorgio Repetto, intervenuto alla trasmissione Calciomercato di Sportitalia, qualche giorno fa, ha affermato: Capuano? Ci sono richieste dall’Italia e dall’estero. Genoa? Sì, c’è anche il Genoa. Cutolo? E’ uno dei giocatori che Pasquale Marino ci ha richiesto. Noi vogliamo accontentare l’allenatore, altrimenti è inutile aver preso un tecnico di questo livello che però non riusciamo ad accontentare. Lui gioca nel 4-3-3 e servono due esterni che possano giocare col piede inverso. Abbiamo tanti giovani che possono diventare importanti e cerchiamo altri 4-5 elementi di categoria per vincere il campionato”. Dello stesso avviso è il consulente di mercato, Guglielmo Acri che, alla trasmissione Speciale Calciomercato di Radio Manà Manà ha fatto il punto sul mercato in uscita e su altre situazioni di mercato: Abbiamo un accordo con Raiola per Weiss, quando ci porterà l’offerta di un club non avremo problemi a cederlo, stessa cosa per Bjarnason, ci son tante richieste per i due nostri gioielli dall’Italia e dall’estero. Pelizzoli? Resta al Pescara. In una squadra dalla linea verde, il neo tecnico Marino punterà sull’esperienza del nostro numero 1, che tanto bene ha fatto da quando ha preso nel girone di ritorno al posto di Perin”. Infine, un pensiero su Zdenek Zeman, che avrebbe potuto tornare a guidare i Delfini in questa stagione: Zeman? Dal presidente Sebastiani alla società tutta, siamo felici di poter lavorare con un grande allenatore come Marino, che con le sue compagini ha sempre espresso un calcio propositivo e spumeggiante. Il boemo poteva tornare, ma il suo rifiuto non ha scalfito l’entusiasmo della piazza che ha accolto Marino con grande passione e calore”.

A proposito di Pasquale Marino: il tecnico è stato intervistato dai colleghi di TuttoMercatoWeb. L’ex tecnico di Parma, Foggia e Genoa, tra le altre, era già stato vicino al Pescara la scorsa stagione: “E ora abbiamo trovato un punto di incontro. Spero di far bene, sono stato accolto nel migliore dei modi“. La sua idea di calcio prevede un gioco spumeggiante, ma non gradisce paragoni con Zeman: “Mi piace il gioco offensivo, ma niente paragoni con Zeman. A me è stato chiesto di provare a fare bene, puntiamo a riportare entusiasmo. Manteniamo un profilo basso”. Sul mercato, Marino ha le idee chiare: A Pescara giocherà solo chi sarà convinto. Sicuramente ho le mie idee e le ho esternate alla società. Vedremo nei prossimi giorni come muoverci”.

Idee chiare anche da parte del Presidente Daniele Sebastiani. Il Pescara, negli ultimi anni, ha dimostrato di avere un buon feeling con il Napoli, ed il presidente spera che anche in questa sessione di mercato si possano concludere alcuni affari: Con De Laurentiis ho un ottimo rapporto, appena possibile ci metteremo al lavoro e capiremo se col Napoli si potrà fare un’operazione. Fornito? Mi piace molto, ma non è il solo calciatore che apprezzo del Napoli: anche Vitale, ad esempio, ha fatto molto bene. Un altro giocatore importantissimo è Tutino, ma forse è ancora troppo giovane”. Sul mercato in uscita: Quintero molto probabilmente finirà al Genoa perché Preziosi lo stima molto, mentre Weiss ha diverse richieste anche all’estero, e nel prossimi giorni decideremo insieme a Raiola quale sarà il futuro del giocatore”.

Sul fronte mercato, al Pescara interessa molto Andrea Catellani, esterno offensivo di proprietà del Catania, che lo scorso anno ha disputato un ottimo campionato a Sassuolo. Occhio anche all’esperto Fabio Caserta, in scadenza di contrato con la Juve Stabia, su cui c’è anche la Reggina. Molto vicino l’ingaggio di Mirko Valdifiori, dell’Empoli.

Con il Parma si è chiusa una trattativa molto importante: risolta la comproprietà di Riccardo Brosco, lo scorso anno in prestito alla Ternana, che diventerà tutto dei ducali. In terra abruzzese arriveranno, sempre dal Parma, ben tre giocatori: Raffaele Schiavi, Andrea Rossi e Mirko Pigliacelli. Da definire alcuni dettagli, ma in linea di massima la trattativa dovrebbe essere confermata. Riscattato dalla Juve l’attaccane Riccardo Maniero, mentre in bianconero resterà l’attaccante Del Papa. Per quanto riguarda Ivan Pellizzoli, il Pescara ha ricevuto diverse offerte per lui dalla Serie A, ma l’obiettivo del club di Sebastiani è quello di trattenerlo a Pescara. Offerte importanti sono giunte anche per il difensore Marco Capuano: Lazio, Napoli e Bologna, più alcune squadre tedesche sulle sue tracce.

Sul fronte uscita, i giocatori in partenza sono tre: Elvis Abbruscato, Christian Terlizzi e Danilo Soddimo. Per il primo si registra l’interesse di quattro squadre: Benevento, Lecce, Catanzaro e Ternana, con quest’ultima in vantaggio. Il difensore Terlizzi, rientrato dal prestito al Siena, sembra che abbia rifiutato il Cesena.

Massimiliano di Cesare

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending