Connect with us

Focus

Premier League 2013-2014, ecco il calendario completo

Pubblicato

|

Mourinho nuovo allenatore del Chelsea in Premier League

Mourinho accetterebbe la panchina rossonera?

E’ stato sorteggiato e pubblicato questa mattina sul sito ufficiale della Premier League il calendario della stagione 2013-2014. La 22.ma edizione della Premier, nata nel 1992 dopo lo scisma dalla Football League delle 22 squadre della vecchia First Division, ripartirà nel fine settimana compreso fra sabato 17 agosto e il Monday night del 19 (e si concluderà l’11 maggio 2014). Occhi puntati sui Devils detentori del titolo (impegnati in Galles sul difficile campo dello Swansea), sui vice-campioni del City (che attendono il Newcastle all’Etihad Stadium) e il Chelsea di Mourinho, che riceve la visita del neopromosso Hull.

Gli altri due club provenienti dalla Championship (la serie cadetta), il londinese Crystal Palace – alla sua quinta partecipazione alla Premier League – e il gallese Cardiff City – esordiente assoluto – se la vedranno rispettivamente in casa contro gli Spurs e in trasferta nella tana del West Ham. Esordio casalingo per il Liverpool dell’inossidabile Steven Gerrard (ma non sarà facile avere ragione del coriaceo Stoke) e per i Black Cats di Paolo Di Canio, che allo Stadium of Light cercheranno di aggiudicarsi il primo “confronto diretto” della stagione contro i bianconeri del Fulham.

Ecco, nel dettaglio, il programma della prima giornata:

Arsenal – Aston Villa
Chelsea – Hull City
Crystal Palace – Tottenham Hotspur
Liverpool – Stoke City
Manchester City – Newcastle United
Norwich – Everton
Sunderland – Fulham
Swansea – Manchester United
West Bromwich – Southampton
West Ham – Cardiff

Per il calendario completo clicca qui:

INIZIO INFERNALE PER I DEVILS – Comincia col botto l’avventura di David Moyes sulla panchina che per 26 anni è stata il trono di Sir Alex Ferguson: dopo l’insidioso esordio al Liberty Stadium contro lo Swansea, i campioni d’Inghilterra affronteranno all’Old Trafford i Blues dello Special One, il Liverpool ad Anfield Road, tireranno un po’ il fiato in casa contro il Crystal Palace e poi, alla quinta giornata, sarà già ora di derby con il City. Davvero una partenza da brividi, senza dubbio. E tuttavia, cambio della guardia a parte, resta da stabilire per chi: se gli “alieni” non hanno perso la loro attitudine predatoria, saranno i loro avversari a provarli.

Molto più soft, al contrario, l’approccio al nuovo campionato per i cugini del City, che prima del derby del 21 settembre se la vedranno in casa contro Newcastle e Hull e in trasferta con il Cardiff e lo Stoke.

Enrico Steidler

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending