Connect with us

Football

Europeo Under 21: Italia-Spagna 2-4, una lezione di calcio

Pubblicato

|

insigne_italia_inghilterra_under_21_getty

Insigne che quest’oggi ben poco a potuto contro le Furie Rosse

Ci siamo, il grande giorno per gli uomini di Devis Mangia è arrivato. Alle 18.00 ora italiana scenderà in campo la nazionale italiana Under 21 contro la Spagna.

La nostra nazionale, che al momento ha l’albo d’oro più ricco, sovrapposta ad una nazionale che fa del bel gioco e del possesso palla la sua arma in più.

Seguici a partire dalle 18.00 con la cronaca LIVE testuale della finalissima dell’Europeo Under 21

LA CRONACA

ore 17.55 In campo entrambe le squadre, al momento sembra più folta la presenza sugli spalti dei tifosi iberici ma adesso gli inni nazionali;

ore 17.59 Maglia azzurra e pantaloncini bianchi per la nostra nazionale, classica divisa giallorossa per gli spagnoli con pantaloncino blu;

Ore 18.01 SI PARTE!

3′ si fa sentire Mangia che chiede più concentrazione al reparto offensivo italiano;

6′ GOOOOOL Thiago Alcantara porta in avanti la Spagna, deve reagire subito l’Italia l’assist è di Morata:

10′ GOOL GOLL L’Italia ha pareggiato…ha segnato Immobile con un bellissimo pallonetto;

16′ Grandissima parata di Bardi che evita il peggio dopo una disattenzione difensiva;

18′ ammonito nelle file italiane Verratti per fallo su Koke;

19′ ancora una volta Bardi salva il risultato dopo il colpo di tacco di Koke;

22′ adesso è la formazione spagnola a fare la partita ma la nostra nazionale si difende bene;

23′ attenzione perchè Insigne zoppica vistosamente, speriamo riesca a restare in campo e stringere i denti;

24′ Florenzi ci prova scalcava un difensore spagnolo tira ma De Gea riesce a deviare col ginocchio in angolo;

27′ ammonito Tello per fallo su Rossi, è il secondo giallo per gli spagnoli dopo quello di Koke a inizio gara ;

29′ difficoltà nel ripartire per la nostra nazionale mentre la Spagna non riesce ad arrivare più al tiro;

31′ GOOL GOLL GOLLL Il raddoppio della Spagna straordinaria giocata di ALCANTARA che stoppa il pallone e infila sotto le gambe di Bardi;

36′ la Spagna rallenta il gioco e l’Italia cerca di allungarsi senza successo, intanto zoppica anche FLORENZI;

37′ CALCIO DI RIGORE PER LA SPAGNA;

38′ GOL GOL GOLLL Ancora THIAGO ALCANTARA un tris strepitoso… e ora per l’Italia è davvero dura;

42′ ancora Spagna in avanti ma grandissimo Bianchetti che chiude l’iniziativa di Morata, si scalda intanto GABBIADINI che dovrebbe entrare nella ripresa;

45′ Decretato 1′ minuto di recupero;

Finisce il primo tempo al Teddy Stadium Italia 1 Spagna 3 le furie rosse ad un passo dalla vittoria dell’europeo.

46′ Subito la Spagna vicina al goal bravo Bardi a respingere;

51′ opportunità per l’Italia che con Insigne è andata vicina al 2-3;

54′ ISCO vicinissimo al 1-4 perde una palla clamorosa Regini, Mangia deve svegliare questa squadra;

57′ Mangia fa 2 sostituzioni, escono IMMOBILE e FLORENZI entrano SAPONARA e GABBIADINI;

60′ Tello ancora lui, a tu per tu con Bardi spara in bocca al portiere che devia in angolo;

64′ ANCORA UN CALCIO DI RIGORE PER LA SPAGNA;

65′ GOL GOL GOLLLLL HA SEGNATO ANCHE ISCO ITALIA-SPAGNA 1-4 ;

70′ Primo cambio per la SPAGNA entrerà MUNIAIN e uscirà TELLO;

73′ L’Italia viene sbeffeggiata dalla straordinaria Spagna, gli uomini di Mangia non ci sono più;

74′ PARTITA SOSPESA PER INVASIONE DI CAMPO SOLITARIA;

75′ Nelle file azzurre si appresta ad uscire VERRATTI ed entrerà CRIMI;

79′ GOL GOL GOLLL Ha segnato il goal della bandiera BORINI;

80′ La Spagna sostituisce MORATA per RODRIGO;

85′ Altra sostituzione Spagna esce KOKE entra CAMACHO;

90′ Saranno ben 4′ i minuti di recupero;

91′ ATTENZIONE PARTITA SOSPESA ANCORA INVASIONI DI CAMPO

94′ E’ FINITA E’ FINITA LA SPAGNA E’ CAMPIONE PER LA QUARTA VOLTA IN EUROPA… L’ITALIA BEFFATA DI NUOVO DAL CALCIO IBERICO

ITALIA 4-4-2 Bardi; Donati; Bianchetti; Caldirola; Regini; Florenzi(Saponara); Rossi; Verratti(Crimi); Insigne; Borini; Immobile(Gabbiadini). All. Mangia

SPAGNA 4-3-3 : De Gea; Montoya; Bartra; Martinez; Moreno; Koke,(Camacho) Illaramendi; Alcantara; Tello(Muniain); Morata(Rodrigo); Isco. All. Lopetegui

Marcatori: 6′,31′,38′(rig.) Alcantara, 10′ Immobile, 65′ Isco(rig.),79′ Borini

Leonardo Andreini
Twitter: @LeoSc24 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending