Connect with us

Cagliari

Calciomercato Cagliari: Nainggolan resta, partirà solo Agazzi

Pubblicato

|

Massimo Cellino“Questa è una squadra che vale almeno 50 punti. Voglio rinforzarla”, parola di Massimo Cellino. Il presidente del Cagliari, intervistato da L’Unione Sarda, ha rivelato di voler rinforzare il gruppo con nuovi innesti, primo in ordine di tempo il greco Ikonomou, difensore classe ’92 in arrivo dal Giannina, e ha chiuso le porte alle cessioni di Astori e Nainggolan: “Forse partirà solo Agazzi. Se cedo Nainggolan ci tiro 15 milioni ma metto a rischio la permanenza in Serie A, che ne vale 45. Mi conviene?”.

E poi continua: “Se ci lasciano giocare in Sardegna possiamo competere per l’Europa League. Noi non siamo come altri club che una volta raggiunto il traguardo poi si pentono e vogliono essere eliminati subito. Se andassimo in Europa League, giocheremmo per arrivare in finale. Siamo la squadra della Sardegna, verrebbero a vederci anche da Sassari”. Cellino ha parlato infine anche della questione stadio: “Ho dovuto chiedere la pre-iscrizione a Brescia perché i tempi sono strettissimi (il 20 va presentata l’iscrizione) e il Comune di Quartu mi ha negato la licenza d’uso provvisoria dello stadio. Ma mi batterò con tutte le forze per tenere il Cagliari in Sardegna, prima a Is Arenas e un domani al Sant’Elia”. Storia di un Cagliari che verrà…

Antonio Casu

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending