Connect with us

Serie B

Calciomercato Bari: cambio di proprietà vicino

Pubblicato

|

Guido AngelozziLa cessione del club è sempre più vicina, nonostante un accordo non sia stato ancora trovato. Le parti hanno volontà di concludere la trattativa in senso positivo, cosi come si legge nel comunicato emanato dalle tre società, Salvatore Matarrese S.p.a., La Nuova Meridionale Grigliati S.r.l. e Sideralba S.p.a., e pubblicato sul sito ufficiale del Bari:

Le società Salvatore Matarrese S.p.a., La Nuova Meridionale Grigliati S.r.l. e Sideralba S.p.a. comunicano che, al termine dell’incontro tenutosi in data odierna ed al quale hanno partecipato l’On.le Dott. Antonio Matarrese, il Dott. Paolo Montemurro ed i Sigg.ri Tommaso e Luigi Rapullino, oltre ai rispettivi consulenti, nessun accordo è stato raggiunto.

Peraltro i potenziali acquirenti hanno preannunciato la formalizzazione di una offerta giuridicamente vincolante per l’acquisizione del club. L’On.le Dott. Antonio Matarrese, dopo aver convocato e sentito il Consiglio di Amministrazione della Salvatore Matarrese S.p.a., si riserva di esaminare tale offerta e fornire una risposta in tempi adeguati a consentire l’eventuale buon esito della trattativa.

Le parti ribadiscono la rispettiva volontà di proseguire la trattativa nei tempi necessari a valutare ed assumere serenamente le rispettive determinazioni, di particolare delicatezza ed importanza in ragione dei molteplici interessi coinvolti, per cui auspicano ancora una volta la massima collaborazione da parte di tutti gli organi di comunicazione al fine di evitare equivoci che nessun effetto possono avere se non quello di turbare il corretto svolgimento delle operazioni ed eventualmente compromettere il buon esito della trattativa stessa; le parti assicurano l’intera tifoseria barese che tutti stanno operando esclusivamente nell’interesse dei colori biancorossi.

Ogni ulteriore informazione verrà fornita esclusivamente a mezzo di nuovi comunicati a firma congiunta.”

Lo stesso Antonio Matarrese, sul cambio di proprietà, ha detto: Se ce ne andiamo facciamo la felicita’ dei tifosi baresi. Pagheremo gli stipendi per rispetto alla storia del club. Abbiamo deciso di lasciare e lasceremo, non abbiamo piu’ voglia di essere insultati”.

Nicola BellomoIntanto, sul fronte mercato, ci sono da discutere le comproprietà di quattro giocatori: Bellomo e De Falco con il Chievo, Romizi con la Fiorentina, Sabelli con la Roma e l’azzurrino under 21 Crimi con il Grosseto. Per quanto riguarda Romizi, il Ds Viola, Daniele Pradè, ha già annunciato che la compartecipazione verrà rinnovata. Tutte le questioni verranno discusse dal Direttore Sportivo, Guido Angelozzi, che ha il contratto in scadenza alal fine del mese: non ancora si sa se questo verrà rinnovato dalla nuova proprietà.

Oltre a costruire la società, c’è anche da scegliere l’allenatore: sondato Paolo Di Canio che però ha rifutato ed ha preferito restare al Sunderland in Inghilterra, i nomi che circolano sono sostanzialmente due: Zdenek Zeman ed Attilio Tesser. A quanto risulta, il tecnico boemo avrebbe preso tempo prima di dare una risposta.

Massimiliano di Cesare

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending