Connect with us

Palermo

Calciomercato Palermo, ultime notizie e trattative del 15 giugno

Pubblicato

|

Palermo, in primo piano PerinettiCon Rino Gattuso ad un passo dall’ufficialità burocratica, il Palermo e Zamparini continuano a sondare il campo acquisti per rafforzare la rosa, quella superstite dell’annus horribilis della retrocessione, per risalire subito in A. Entro il 21 bisogna risolvere l’intricato problema delle comproprietà con Pisano ed Anselmo sempre più propensi alle buste.

IN ENTRATA – Il duo Perinetti-Amoruso è attivo sul fronte entrata e nelle ultime settimane ha incontrato numerose società per plasmare il Palermo da A. Continua il tira e molla con l’Atalanta per Matteo Ardemagni: il bomber canarino ha detto si al trasferimento in Sicilia, sponda rosanero, ma anche il Catania nelle ultime ore si è fatta sotto per acquisire in prestito le prestazioni dell’atalantino. La Dea ci sta pensando su, ma deve tener conto della decisione del suo tesserato. Sfumasse Ardemagni, con Lafferty già in saccoccia, Perinetti sta sondando la pista Calaiò, infelice per il poco minutaggio ottenuto a Napoli nello scorcio di stagione azzurra. Pronta la rescissione contrattuale e forte, anzi fortissimo interessamento del Palermo che a gennaio se l’è visto sfuggire per pochi spiccioli.

Altro nome per l’attacco è Cacia che negli scorsi anni è sempre stato affiancato al Palermo, ma mai in modo importante come ora. Un’acquisto importante è la riconferma: rinnovo infatti pronto per Sanseverino, Bollino e Petermann, giovani rosanero che senza ombra di dubbio potrebbero essere le nuove rivelazioni del campionato cadetto. Si va alla ricerca del trequartista: Gabionetta del Crotone e Cutolo del Padova i nomi più caldi. El Kaddouri è il sogno di Zamparini, innamorato dell’ex Brescia. Il Parma, vicinissimo ormai all’ex capitano dei rosa Miccoli, è interessato ad Andrea Mantovani e sarebbe pronto a rinunciare a Fabiano Santacroce, proposto nello scambio per arrivare all’ex clivense. Per chiudere il capitolo difesa annotiamo il fortissimo interesse per Emerson, ma il Livorno farà di tutto per tenere in casa il brasiliano. Acosty intanto si propone alla società di Viale del Fante, reputando Gattuso un possibile grande maestro per la sua crescita calcistica.

CESSIONI – Come già detto Fabrizio Miccoli è lontanissimo da Palermo. Il capitano, in scadenza tra 15 giorni, non ha ricevuto il rinnovo e si sta guardando intorno. Parma, Torino e squadre estere sono interessate al “Romario del Salento” che in settimana deciderà sul da farsi. Estero anche per Josip Ilicic, richiestissimo in Germania, ma anche in Italia, con Fiorentina e Napoli in pole. Hernandez è richiesto dal Sunderland di Di Canio e Viviano, rientrante dopo l’esperienza gigliata, è vicino al Torino. Dossena tornerà a Napoli. Kurtic e Donati vicini al Sassuolo, con il secondo richiestissimo dall’Atalanta: la Dea potrebbe inserirlo nella trattativa che porterebbe Ardemagni all’ombra di Monte Pellegrino. Viola, dopo un accordo tra Palermo e Neftchi Baku, rifiuta la destinazione e mette, con sempre più convinzione, le radici al Barbera: i palloni più importanti passeranno dai piedi dell’ex granata. Morganella verso la Germania e Nelson desideroso di andare via da Palermo.

TABELLONE CALCIOMERCATO PALERMO

Trattative: Ardemagni (a, Atalanta), Cacia (a, Hellas Verona), Calaiò (a, Napoli), Gabionetta (c, Crotone), Cutolo (a, Padova), El Kaddouri (c, Napoli), Acosty (c, Fiorentina), Santacroce (d, Parma), Emerson (d, Livorno)
Acquisti: Lafferty (a, Sion)
Cessioni: Dossena (fine prestito)

Luca Bucceri

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending