Connect with us

Lazio

Calciomercato Lazio: Biglia si, anzi no. Ma si farà

Pubblicato

|

Lucas Biglia, neo acquisto della Lazio

Lucas Biglia, obiettivo della Lazio

Il trasferimento di Biglia alla Lazio è praticamente al rush finale, ma la società biancoceleste smentisce le dichiarazioni di Lotito rilasciate in Belgio durante un’intervista.

LA SMENTITA – Secondo il portale belga dhnet.be, il presidente laziale nella giornata odierna ha rilasciato un’intervista sul probabile futuro centrocampista della Lazio, l’argentino Lucas Biglia. La dichiarazione in questione sarebbe: “Lucas Biglia sarà a Roma domenica“. Dunque queste parole hanno fatto pensare ad un affare che per concludersi ha bisogno soltanto delle firme del giocatore interessato.

Pochi minuti fa la società biancoceleste tramite il canale radio ufficiale Lazio Style Radio 100.7, ha dichiarato che non c’è stata nessuna intervista rilasciata dal presidente Lotito in Belgio. Per questo motivo se l’affare Biglia aveva il 99% di probabilità di andare in porto, ma nonostante la smentita le probabilità di vedere il prossimo anno Lucas Biglia vestire la maglia della prima squadra della capitale sono davvero molto alte. Le parole del presidente dell’Anderlecht, rilasciate nella giornata di ieri, sono una garanzia: “Quello di Biglia è l’unico trasferimento – ammette al sito internet lavenir.net – in cui le cose si muovono molto velocemente. Una volta che il giocatore avrà finito gli impegni con la Nazionale Argentina il suo trasferimento alla Lazio sarà formalizzato“.

TITOLARE O NO? – In molti si stanno chiedendo quale possa essere il ruolo di Biglia all’interno della rosa biancoceleste. C’è chi dice che sarà difficile riuscire a schierarlo accanto a Ledesma perché i due argentini potrebbero pestarsi i piedi in quanto dotati di caratteristiche molto simili. Altri invece affermano che il duo sudamericano potrebbe formare una diga davanti alla difesa e potrebbe essere in grado di creare le manovre offensive della Lazio attraverso diverse soluzioni. La formazione di Petkovic in passato in molte occasioni ha giocato col doppio regista, Ledesma e Matuzalem, quindi non sarebbe una novità per il club biancoceleste riproporre questa soluzione.

Sebastiano Mongelli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending