Connect with us

Lazio

RETTIFICA | Calciomercato Lazio, Lulic in orbita Bayern. Kozak guarda altrove

Pubblicato

|

Lulic Lazio Coppa Italia.

La Lazio secondo quanto svelato dal regista Stefano Calvagna, sta per mettere nero su bianco la cessione di Lulic al Bayern Monaco. Per Kozak si fa avanti l’Udinese.

LULIC AL BAYERN? – Alla trasmissione LazioSera di Cittaceleste.it, è intervenuto Stefano Calvagna. Il regista italiano è stato contattato perché ha intenzione di girare un film sulla vita di Giorgio Chinaglia traendo ispirazione dal libro di Alessandro Moscè. Durante l’intervista gli è stato chiesto se rinuncerebbe ad Hernanes per poter piazzare qualche colpo importante e migliorare una squadra che necessita di alternative valide ai titolari, ma Calvagna ha spiazzato tutti affermando: “Io so che per Lulic è fatta per il Bayern di Monaco per 18 milioni di euro che verranno versati alla Lazio. Spero che a questo punto venga preso un giocatore importante. Ero a cena con lui e andrè Dias,  gli ho chiesto se rimaneva e lui mi ha risposto che non lo sapeva“.

Colpo di scena quindi in casa Lazio, se Hernanes era il maggior indiziato a lasciare Formello per accasarsi altrove in cambio di 25/30 milioni, secondo il regista italiano a fare le valigie sarà l’eroe della Coppa Italia che ha “ucciso” la Roma siglando un gol al 71′ nella finale di Coppa Italia. Il laterale sinistro, che quest’anno ha ricoperto anche il ruolo di terzino sinistro per sopperire all’assenza di Radu, quindi potrebbe seriamente lasciare la capitale, ma soprattutto lasciare scoperta la fascia sinistra biancoceleste.

Libor KozakKOZAK IN BIANCONERO – Il futuro di Kozak in maglia biancoceleste non è più così scontato. L’attaccante ceco infatti vuole delle garanzie, presenze in campionato oltre che in coppa, che però la Lazio non è in grado di dare. Con Klose e Floccari scendere in campo da titolare è molto difficile, e per questo motivo l’attaccante sta cercando una squadra che possa garantirgli di poter giocare la maggior parte delle partite durante la stagione.

Diversi sono i club, anche esteri, interessati a Kozak, e tra questi c’è l’Udinese. Ai friulani da troppi anni manca una punta vera che sappia giocare di sponda per i suoi compagni e Kozak sarebbe l’ideale. Tra Udinese e Lazio c’è ancora da risolvere la questione legata alla comproprietà di Candreva, e l’attaccante ceco potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio in cambio della metà di Candreva di proprietà dell’Udinese. Una cosa è certa, se Kozak dovesse lasciare la città eterna, la Lazio lo sostituirà con un altro elemento, Matri è gradito da Petkovic ma il prezzo richiesto dalla Juventus è troppo alto. Nella giornata odierna si è sparsa la voce di un interessamento del club biancoceleste per il giovane attaccante dell’Hajduk Spalato Elez. Per quanto riguarda il capitolo Biglia, si attende il ritorno del giocatore impegnato attualmente con la nazionale argentina per ufficializzare il passaggio in biancoceleste.

Sebastiano Mongelli

Rettifica Dichiarazione Calvagna LULIC

Egregio Direttore Responsabile,

Le chiedo, in nome e per conto del mio assistito Sig. Stefano Calvagna, immediata rettifica, NEL SENSO RISPONDENTE AL VERO, della dichiarazione del medesimo Sig. Stefano Calvagna riguardo al giocatore della Lazio LULIC durante l’intervista alla trasmissione LazioSera di CittàCeleste.it avvenuta questa sera.

Difatti, emerge chiaramente dall’audio dell’intervista come il noto regista Stefano Calvagna abbia detto “penso che lui abbia già…”, laddove è inequivoca la parola “penso”; più avanti, nel corso della medesima intervista, ha ulteriormente detto “non me l’ha detto Lulic… non è stata detta da Lulic… assolutamente … è stata detta da persone che frequentano Lulic”. Invece nel sito di “CittàCeleste” si equivoca palesemente sul fatto che il Sig. Stefano Calvagna abbia ricevuto direttamente questa notizia dal calciatore Lulic, essendo i due stati a cena insieme.

Orbene, visto che il fatto – per come riportato sul sito “CittàCeleste”- è stato a questo punto chiaramente TRAVISATO, Le chiedo immedita rettifica nell’articolo presente sul Vostro sito SportCafe24, scritto dal Signor Sebastiano Mongelli, nel senso rispondente al vero, con chiara enunciazione della totalità delle frasi pronunciate dal mio assistito.

La presente è da intendersi quale formale diffida, costituendo la mail della Vs. redazione l’unico immediato indirizzo (di posta elettronica, nel caso di specie) a cui poterci riferire, considerando la chiara urgenza del caso di specie ed atteso che la notizia sta cominciando a circolare con velocità in internet.

La prego di adempiere con sollecitudine, e comunque non oltre 12 ore dalla presente, perchè solo la manifesta sollecitudine può evitare una forma chiara di danno all’immagine del mio assistito (oltre ad altre forme classiche di danno), amplificato dalla risonanza del nome del Sig. Stefano Calvagna, noto regista cinematografico.

Distinti Saluti.

Avv. Giulio Gasparro.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending