Connect with us

Serie B

Calciomercato Serie B: le ultime da Varese, Pescara e Novara

Pubblicato

|

Lo sguardo fiero di Serse Cosmi

Calciomercato Serie B: Vladimir WeissVediamo le ultime trattative di mercato di Varese, Pescara e Novara.

VARESE – Due i temi caldi in casa lombarda: il riassetto delle quote societaria, su cui ci sarà un aggiornamento nei prossimi giorni, e la scelta dell’allenatore. Qui ci sono in ballottaggio tre nomi: Serse Cosmi, Carmine Gautieri ed Alessandro Calori. Per gli ultimi due non ci sono problemi, per quanto riguarda Cosmi, nel caso in cui venisse scelto per guidare i lombardi, dovrebbe prima rescindere il contratto in essere con il Siena. Superato questo passaggio, ci sono da risolvere quattro comproprietà: Raffaele Pucino con il Chievo, Riccardo Fiamozzi con il Torino, Fabrizio Grillo col Siena e Giuseppe De Luca con l’Atalanta. Dovrebbero essere invece confermati: Bressan, Bastianoni, Rea, Lazaar, Carrozzieri, Franco, Damonte, Zecchin, Corti e  Neto Pereira. Da valutare le posizioni di Ferreira Pinto e Luca Scapuzzi che potrebbe essere riscatto dal Manchester City. Diverse invece le posizioni di altre giocatori: Juan Antonio tornerà alla Sampdoria, Martinetti è in scadenza di contratto, mentre per Ebagua, anche lui in scadenza restano in corsa Hellas Verona e Palermo.

PESCARA – Il gioiellino, in casa abruzzese, porta il nome di Vladimir Weiss. Il suo futuro è lontano da Pescara, ma probabilmente ancora in Italia: sulle su tracce ci sarebbero Torino e Bologna. Per quanto riguarda il mercato in entrata, prima di iniziare qualsiasi trattativa, il Pescara deve risolvere alcune comproprietà, quali: Riccardo Brosco con il Parma, Simone Romagnoli con il Milan, Antonino Ragusa con il Genoa e Gianluca Caprari con la Roma. Al momento la situazione vede il rinnovo delle prime due, il riscatto di Caprari per poi girarlo all’Udinese. Ragusa dovrebbe restare a Pescara per la prossima stagione. Il Ds Repetto ha inoltre chiesto al suo pari grado del Parma due giocatori: Raffaele Schiavi, rientrato dopo il prestito allo Spezia, e Andrea Rispoli anch’egli rientrato dal prestito al Padova.

NOVARA – I piemontesi sembrano aver trovato il sostituto di Haris Seferovic, tornato alla Fiorentina dopo 6 mesi alla grande con la maglia del Novara: si tratta di Gianmario Comi. Il dg Luca Faccioli sta cercando di dare una scossa alla situazione con i dirigenti di Milan e quelli del Torino, visto che l’attaccante è in comproprietà tra i due club. La linea verde verrà seguita anche in questa stagione, per questo motivo il Novara segue da vicino le vicende che riguardano Roberto Magni, difensore classe ’94: il giocatore, cresciuto nelle giovanili della Tritium, interessa molto ai piemontesi. Infine, sul taccuino della dirigenza è finito anche Marco Modolo, altro difensore, classe ’89, lo scorso ano in forza alla Pro Vercelli.

Speciale Calciomercato Serie B: Empoli, Lanciano e Siena (10 Giugno)

Speciale Calciomercato Serie B: Cesena, Spezia e Juve Stabia (10 Giugno)

Massimiliano di Cesare

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending