Connect with us

Formula 1

F1, GP Canada: trionfo Vettel, Alonso è secondo

Pubblicato

|

L'eterna sfida: Vettel-Alonso

È Vettel su Red Bull a vincere il 44° Gran Premio del Canada in scena sul circuito Gilles Villeneuve di Montrèal. Il tedesco, giunto davanti Alonso e Hamilton, è il dominatore della gara, partito dalla pole trionfa dopo aver condotto una gara in solitaria distanziando sin dalla prima curva il gruppo.

A differenza di quanto era lecito aspettarsi, e di quanto successo negli anni scorsi, la gara di oggi è stata abbastanza lineare e senza troppi colpi di scena. Detto di Vettel che ha fatto corsa a sé, dopo la partenza Hamilton è riuscito a conservare la seconda piazza, dietro di lui il compagno di squadra Rosberg, Webber e Bottas che al via perde due posizioni ed è in lotta con Alonso. Il ferrarista riesce dopo poche curve a sopravanzare Bottas che, penalizzato dalla scarse prestazioni della sua Williams sull’asciutto, ha un passo molto più lento degli avversari e verrà via via sorpassato da quasi tutti. Il finlandese, partito terzo, chiuderà in tredicesima posizione doppiato di un giro.

Salvo Massa che nelle retrovie si mette in evidenza per una serie di sorpassi, la prima parte di gara non regala grandi emozioni, la seconda parte ha tutt’altro canovaccio. Le Mercedes, che pur non tenendo il passo del battistrada Vettel, erano riuscite a tenere alla larga gli inseguitori iniziano a soffrire i soliti problemi di trazione e consumo gomme: il primo a cedere è Rosberg che con facilità viene sorpassato sia dalla Red Bull di Webber che dalla Ferrari di Alonso.

Lo spagnolo nella seconda frazione di gara gira sui tempi della lepre Vettel e ha gioco facile nel sorpassare sia Webber, che nel frattempo aveva danneggiato l’alettone anteriore in un doppiaggio, che Hamilton. La Mercedes dell’inglese al 50° giro ha quasi sette secondi di vantaggio su Alonso ma non sono sufficienti, dodici giri dopo il ferrarista riesce a sorpassare l’inglese che dopo un tentativo di contrattacco deve desistere e pensare a terminare la gara in terza posizione.

La gara finisce con Vettel davanti a tutti, Alonso secondo a 14 secondi e Hamilton terzo a 16 secondi. Da segnalare la buona gara di Massa che dopo il disastro del sabato riesce a conquistare un dignitoso ottavo posto culminato nel sorpasso all’ultimo giro ad un Raikkonen non in gran forma.

IL MONDIALE Con la vittoria di oggi Vettel è in testa al mondiale con 132 punti, dietro di lui Alonso con 96 quindi Raikkonen con 88, 77 punti per Hamilton. Vettel ha ora ben 36 punti di vantaggio sul diretto inseguitore ma il campionato non è neanche giunto al giro di boa, il tedesco dovrà faticare molto se vuole incoronarsi campione del mondo per la quarta volta consecutiva.

COSÌ AL TRAGUARDO

1.    Sebastian Vettel (Red Bull Racing)
2.   Fernando Alonso (Ferrari)
3.   Lewis Hamilton (Mercedes)
4.   Mark Webber (Red Bull Racing)
5.   Nico Rosberg (Mercedes)
6.   Jean-Eric Vergne (Toro Rosso)
7.  
Paul Di Resta (Force India F1)
8.  
Felipe Massa (Ferrari)
9.   Kimi Raikkonen (Lotus)
10.
Adrian Sutil (Force India F1)

Giulio Figlia

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending