Connect with us

Formula 1

F1, qualifiche Canada: Vettel in pole, Ferrari in difficoltà

Pubblicato

|

LE QUALIFICHE –Sarà Sebastian Vettel su Red Bull con il tempo di 1:25.425 a partire dalla pole del 44° Gran Premio del Canada. Qualifiche dominate dalla pioggia con pista bagnata che asciugandosi lentamente diventa umida. In Q1 nessuna sorpresa di rilievo che vede l’eliminazione, oltre della solite Caterham e  Virgin, anche della Force India di Di Resta e del disastroso Grosjean, 19° con la Lotus; il francese partirà ultimo a causa della penalità ricevuta nel precedente gran premio.
L’alternanza di condizioni asciutto-bagnato caratterizza anche la Q2 ma in questo caso il cronometro riserva diverse sorprese. In positivo per Bottas ed entrambe le Toro Rosso che riescono a qualificarsi per l’ultima manche di qualifiche; in negativo per le Mclaren che chiudono al 12° (Perez) e 14° (Button) posto e per Massa che va a sbattere alla curva 3 nel tentativo di migliorare il suo tempo. Il brasiliano partirà dalla sedicesima piazzola.
L’ultima e decisiva sessione si corre sempre in condizioni di pista umida che esalta la bravura del finlandese Valtteri Bottas su Williams che chiuderà le qualifiche con un sorprendente terzo tempo. La pole è di Vettel che dopo quattro gare rompe il dominio Mercedes al sabato, ad ogni modo Hamilton è secondo a soli 89 millesimi. Deludenti le prestazioni di Alonso e Raikkonen, l’asturiano chiude in sesta posizione, addirittura nono, dietro Toro Rosso e Force India, il finlandese.

VERSO LA GARA – Date le caratteristiche del tracciato la pole position non è decisiva ma la partenza al centro dello schieramento espone i piloti al rischio di contatti e incidenti alla prima curva che, posta a poche centinaia di metri dopo il via, viene spesso affrontata dal gruppo non ancora sgranato dopo lo start. I muretti, l’alta probabilità di safety car e l’incognita meteo rendono quasi impossibile un pronostico per la gara, gli stessi Raikkonen e Alonso, in difficoltà oggi, potrebbero festeggiare la vittoria domani.

 

LA GRIGLIA

1.   Sebastian Vettel (Red Bull Racing)
2.   Lewis Hamilton (Mercedes)
3.   Valtteri Bottas (Williams)
4.   Nico Rosberg (Mercedes)
5.   Mark Webber (Red Bull Racing)
6.   Fernando Alonso (Ferrari)
7.   Jean-Eric Vergne (Toro Rosso)
8.   Adrian Sutil (Force India F1)
9.   Kimi Raikkonen (Lotus)
10. Daniel Ricciardo (Toro Rosso)
11. Nico Hulkenberg (Sauber F1Team)
12. Sergio Perez (McLaren)
13. Pastor Maldonado (Williams)
14. Jenson Button (McLaren)
15. Esteban Gutierrez (Sauber F1 Team)
16. Felipe Massa (Ferrari)
17. Paul Di Resta (Force India F1)
18. Charles Pic (Caterham F1 Team)
19. Romain Grosjean (Lotus)
20. Jules Bianchi (Virgin Racing)
21. Max Chilton (Virgin Racing)
22. Giedo Van Der Garde (Caterham F1 Team)

 

Giulio Figlia

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending