Connect with us

Focus

Addio Zeman: Pasquale Marino è il nuovo allenatore Pescara

Pubblicato

|

Daniele Sebastiani_2Zdenek Zeman il passato, Pasquale Marino il presento ed il futuro. Questa l’idea del Pescara per la prossima stagione: il tecnico siciliano guiderà gli abruzzesi il prossimo anno, nel tentativo di ritornare prontamente in serie A.

Ecco le parole del Presidente Daniele Sebastiani, ai microfoni di PianetaB: Le chance di rivedere Zeman all’Adriatico sono poche, perché il tecnico ha un altro anno di contratto a Roma e, dal mio punto di vista, forse non ha la giusta voglia per scendere nuovamente di categoria. Non perché non voglia tornare a Pescara, ma perché si aspetta qualcosa in più della Serie B. Marino è uno degli allenatori che abbiamo sentito. Penso sia un tecnico molto bravo e non sono certo io a scoprirlo. Negli anni passati ha fatto molto bene, in alcuni meno, ma è normale nella carriera di un allenatore. E’ uno di quelli che si addice di più alla piazza di Pescara perché è un tecnico che ama giocare a calcio.

Il numero uno degli abruzzesi si sofferma anche sulle situazioni di alcuni giocatori: Quintero è un calciatore che non interessa solo al Genoa, ma a diverse società, italiane e straniere. Che i liguri siano interessati è vero, ma ancora non c’è nulla di deciso e le cifre di cui si parla sono solo rumors. Con il colombiano, uno dei più positivi è stato Bjarnason. Non tutti gli allenatori che si sono succeduti l’hanno vista in questa maniera, ma è uno di quelli che ha fatto meglio a Pescara. Fisicamente non gli manca nulla, ha una grande corsa. Deve essere più disciplinato e abituarsi al lavoro che si svolge in Italia, ma nel nostro campionato, con un allenatore che ha certe idee, può fare bene”. Sul futuro di Terlizzi:La sua permanenza dipende dalle decisioni del tecnico, da come lo vedrà e se lo riterrà funzionale al modo di giocare. C’è una società che è sempre stata al fianco dei propri tecnici, ma che non ha mai interferito sulle scelte tecniche. L’ultima parola spetta all’allenatore. Dal mio punto di vista è un ottimo calciatore”. Conclusione su D’Agostino:E’ del Siena, tornerà in Toscana. E’ un calciatore importante, non lo devo scoprire io, un giocatore quasi ‘sprecato’ in Serie B”.

Per quanto riguarda il mercato, il Pescara riscatterà Antonino Ragusa dal Genoa, che quest’anno ha disputato la stagione alla Ternana.

Massimiliano di Cesare

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending