Connect with us

Buzz

Giovani di Serie A: la top 11 dei migliori talenti della passata stagione

Pubblicato

|

L’Italia è da sempre definita un paese per vecchi. Ebbene, l’Italia calcistica non è da meno. I giovani talenti nel nostro campionato faticano ad emergere. Di contro, l’ultima annata ha rappresentato un punto di svolta da questo punto di vista, o almeno questa è la speranza comune. La crisi economica e l’austerità che hanno colpito la nostra Serie A, hanno convinto i dirigenti e gli allenatori a investire maggiormente sui giovani. Abbiamo effettuato un’analisi, ruolo per ruolo, dei migliori giovani della passata stagione e li abbiamo schierati in campo in un’ipotetica e fantasiosa super squadra di baby prodigi.

PORTIERI Mattia Perin è il prescelto dell’anno. Per metà stagione è stato titolare tra i pali del Pescara. A un certo punto gli è stato preferito Pelizzoli. Ma il portiere classe 92 è senz’altro il Buffon del domani. Memorabile la gara contro la Fiorentina, vinta praticamente da solo.

Gli altri talenti dell’anno: Neto (Fiorentina), Terracciano (Catania)

DIFESA Diversi i giovanotti di belle speranze che si sono contraddistinti in questo campionato. Innanzitutto, Marco Aoas Correas, meglio noto come Marquinhos, 19enne titolare inamovibile nella retroguardia della Roma. Cercato da mezza Europa, tra cui il Barcellona, è valutato addirittura 20 milioni di euro. Ancora, Mattia De Sciglio rappresenta il miglior talento italiano dell’anno. Difensore del Milan, può ricoprire indifferentemente i due ruoli di terzino. Paragonato a Maldini ma molto diverso dallo storico difensore rossonero, è già titolare della Nazionale di Prandelli. Ultimo, ma non per importanza, annoveriamo Juan Jesus, brasiliano difensore dell’Inter. Medaglia d’oro ai mondiali U20 del 2011, arriva all’Inter e straccia la concorrenza.

Gli altri talenti dell’anno: Murru (Cagliari), Sorensen (Bologna), Savic (Fiorentina)

CENTROCAMPO E’ il reparto che ha offerto il maggior numero di enfant prodige. Su tutti, si distinguono Paul Pogba e Adem Ljajc. Il centrocampista francese della Juventus è in prospettiva un top player mondiale. Più di 20 presenze, 5 gol (e che gol!) decisivi per lo scudetto bianconero. Ha costretto Conte a cambiare modulo. Lo stesso dicasi per Adem Ljajc. Ci vediamo quasi costretti a schierarlo a centrocampo, essendo lui una seconda punta pura. Grandissimo finale di stagione, che gli ha permesso di catalizzarsi addosso i riflettori. Anche Kovacic, croato dell’Inter arrivato durante il mercato di riparazione, rappresenta un campione del futuro. Una delle rare note positive dell’annata nerazzurra. Schieriamo, infine, Pedro Obiang, mediano d’altri tempi della Samp, classe 92 e autore di un’annata splendida.

Gli altri talenti dell’anno: Pereyra (Udinese), Onazi (Lazio), Florenzi (Roma), Allan (Udinese), Krsticic (Sampdoria), Quintero (Pescara)

ATTACCO Tecnica sopraffina e esperienza da veterani, a dispetto di una carta d’identità molto recente. Stephan El Shaarawy, con 16 gol e un girone di andata sontuoso, si prende di diritto un posto tra i titolari. Pronto ai grandissimi palcoscenici, ha un pò accusato l’arrivo di Balotelli, ma resta uno dei migliori talenti del campionato, italiano tra l’altro. Anche Eric Lamela, fuoriclasse della Roma, merita assolutamente un posto tra i titolari. Per lui 15 gol e una stagione da assoluto protagonista, nel ruolo che più gli si addice.  Il tridente offensivo è completato da Luis Muriel, assoluto campioncino dell’Udinese, già messosi in mostra l’anno scorso col Lecce. Dopo un grave infortunio è tornato alla ribalta, contribuendo al conseguimento dell’Europa League da parte dei friulani. Richiesto dai maggiori club europei, vale ormai 30 milioni.

Gli altri talenti dell’anno: Insigne (Napoli), Icardi (Sampdoria) Niang (Milan), Dybala (Palermo), Emeghara (Siena)

LA FORMAZIONE

3-4-3 : Perin; Juan Jesus, Marquinhos, De Sciglio; Ljajc, Kovacic, Pogba, Obiang; El Shaarawy, Muriel, Lamela. 

Antonio Fioretto

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending