Connect with us

Milan

Calciomercato Milan: Bianchi o Belfodil per sostituire Pazzini, Lavezzi il sogno

Pubblicato

|

Quattro grandi acquisti per cambiare faccia. Il nuovo Milan targato Allegri sarà molto diverso rispetto a quello delle ultime stagioni.


RIVOLUZIONE A CENTROCAMPO
– Cambierà il modulo, passando dal 4-3-3 al 4-2-3-1, e aumenterà la qualità in mezzo al campo e in attacco, in modo da soddisfare le richieste di Berlusconi, da sempre amante del bel gioco. Per farlo è necessario cambiare tanto soprattutto nella linea mediana, che vedrà gli addii di Ambrosini, destinato alla Premier, e forse Flamini, di cui Mazzarri è un grande estimatore. La trattativa che porterà Andrea Poli in rossonero è in dirittura d’arrivo per 6 milioni circa, ma serve almeno un altro nome. Il sogno si chiama Hernanes, ma strappare il giocatore a Lotito non sarà facile, l’alternativa è Keisuke Honda, centrocampista giapponese del CSKA Mosca, già cercato dal Milan qualche anno fa. Il giocatore è in scadenza di contratto e potrebbe arrivare per pochi milioni quest’estate o a parametro zero a gennaio. É impiegabile come mezzala in un centrocampo a tre o come trequartista centrale, così come Ilicic, vicino alla Fiorentina ma sempre nel mirino dei milanesi.

Obiettivo di mercato di Milan e Inter

PER L’ATTACCO CERCI O LAVEZZI– Sugli esterni l’obiettivo principale è Alessio Cerci, per il quale si dovrà attendere la risoluzione della comproprietà tra Torino e Fiorentina. Se i viola riscattassero la seconda metà del cartellino, l’affare si potrebbe complicare, vista la volontà di Montella di dare un’opportunità al romano, perfetto per il suo 4-3-3. Berlusconi vorrebbe però portare in rossonero Ezequiel Lavezzi, che tornerebbe volentieri in Italia, ma in questo momento costa troppo per le casse del Milan. Se ne potrebbe riparlare verso agosto.

CACCIA AL SOSTITUTO DI PAZZINI– In attacco si cerca una punta centrale in grado di sostituire Pazzini nei mesi in cui sarà assente. Piace Belfodil, non ritenuto incedibile dal Parma, ma potrebbe essergli preferito Rolando Bianchi, più vantaggioso sul piano economico.

Antonio Casu

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending