Connect with us

Prima Pagina

Calciomercato Torino: Gillet a rischio squalifica, caccia ad un portiere

Pubblicato

|

Gillet portiere del Torino
Gillet portiere del Torino

Jean Francois Gillet portiere del Torino

CALCIO SCOMMESSE, IN ARRIVO I DEFERIMENTI – L’inchiesta legata al secondo filone barese del calcio scommesse prosegue e il Procuratore Federale Stefano Palazzi sta per far giungere a destinazione i deferimenti a carico dei tesserati coinvolti nella presunta combine delle gare Bari-Treviso del 2008 e Salernitana-Bari del 2009. Tra i giocatori che dovrebbero essere interessati al provvedimento c’è anche il portiere del Torino Jean Francois Gillet che da alcune indiscrezioni rischierebbe fino a 3 anni di squalifica poiché la Procura lo riterrebbe partecipe dell’illecito sportivo.

IL TORINO ALLA RICERCA DI UN PORTIERE – E’ evidente come l’eventuale squalifica di Gillet andrebbe a scompaginare i piani del tecnico granata Giampiero Ventura che si troverebbe nella situazione di dover necessariamente trovare un’alternativa ad uno dei punti di forza della sua formazione nella stagione appena terminata. L’ex giocatore del Bari ha infatti espresso un rendimento decisamente buono, in modo particolare nella prima parte del campionato in cui è risultato spesso determinante contribuendo ad ottenere dei risultati positivi che si sono poi rivelati decisivi nell’economia della lotta per la salvezza. I vertici della società piemontese hanno quindi cominciato a guardarsi attorno per valutare alcuni possibili nomi destinati a raccogliere l’eredità di Gillet nel caso quest’ultimo venisse fermato dalla Giustizia Sportiva.

GABRIEL E SORRENTINO OBIETTIVI CONCRETI – La lista dei possibili candidati è lunga ed è guidata dal brasiliano Rafael Vasconcelos del Milan e da Stefano Sorrentino ancora di proprietà del Chievo ma che sarà riscattato interamente dal Palermo. L’estremo difensore rossonero sarebbe certamente una scommessa, vista la giovane età e la pochissima esperienza nel campionato italiano, mentre il portiere rosanero rappresenterebbe l’usato sicuro dal momento che da parecchie stagioni risulta essere uno degli estremi difensori dal rendimento più elevato di tutta la serie A. Sorrentino inoltre ha già giocato nel Torino e quindi conosce perfettamente le caratteristiche di una piazza in grado di dare grande forza ed esaltare i giocatori ma anche portata ad esercitare una notevole pressione su di essi nel caso di prestazioni non all’altezza delle aspettative. Inoltre con il Palermo la società granata può vantare ottimi rapporti, frutto delle numerose operazioni realizzate negli ultimi anni, e questo fattore potrebbe essere determinante per cercare di superare la nutrita concorrenza che sta seguendo l’evolversi della situazione legata al portiere del club siciliano. Le speranze di arrivare a Sorrentino sono dunque concrete e regalerebbero a Ventura un interprete di sicura affidabilà e rendimento.

Mauro Leone

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending