Connect with us

Focus

Calciomercato Serie B: Sforzini lascia Pescara. Virtus Lanciano alla ricerca dell’allenatore

Pubblicato

|

Gianmario ComiPotrebbe terminare dopo appena 6 mesi l’avventura pescarese di Ferdinando Sforzini. L’attaccante, arrivato dal Grosseto nel mercato di Gennaio, avrebbe ricevuto offerte importanti dalla Serie A, il Chievo precisamente, ma anche dallo Spezia in Serie B. Sforzini, con la maglia abruzzese, ha collezionato appena 10 presenze senza nessuna rete messa a segno: un magro bottino che il bomber ha voglia di cancellare. Il suo posto potrebbe essere preso da Roberto Insigne, fratello di Lorenzo, che a Pescara ha lasciato sicuramente un bel ricordo.

Da un’abruzzese all’altra: la Virtus Lanciano. Dopo l’addio di Carmine Gautieri, anche lui destinato ad accasarsi al Chievo, i frentani hanno la panchina vuota e stanno valutando alcuni tecnici. La rosa dei candidati prevede Gigi Di Biagio, attuale Ct della Nazionale Under 20, Valter Bonacina e Marco Baroni, allenatori della Primavera rispettivamente di Atalanta e Juventus. Di Biagio è stato già contattato ed ha declinato l’offerta. Alla lista si aggiungono anche Giovanni Stroppa e Cristian Bucchi, entrambi reduci dall’esperienza di Pescara, e Gianmarco Remondina ex tecnico del Feralpisalò.

In casa Cittadella potrebbero arrivare in prestito dal Genoa, l’attaccante Ameth Said ed il difensore Alberto Merchiori: le trattative potrebbero essere chiuse in questa settimana.

Il Crotone potrebbe invece fare a meno del suo bomber la prossima stagione: Denilson Martinho Gabionetta è seguito dal Parma e potrebbe cedere alle lusinghe di un club della massima serie. A confermare l’interesse dei ducali, ci ha pensato il suo procuratore, Ulisse Savini: Il Parma lo segue da tempo, siamo a conoscenza dell’apprezzamento tecnico e da parte nostra c’è tutta la disponibilità di ascoltare le offerte. Dopo un campionato del genere, coronato da ben 13 gol, vorremmo misurarci con realtà più competitive rispetto a quelle che abbiamo affrontato fino a ora. Al momento offerte non ce ne sono state, ma sappiamo che le due società sono in contatto costante e che a breve si parleranno. Saremmo anche pronti per un eventuale trasferimento, Parma è una realtà importante che ci piace e a breve attendiamo sviluppi. Le valutazioni le fanno le società”.

Ternana attiva sul mercato: si segue il bomer Federico Piovaccari, reduce da una non fortuna stagione disputata tra Novara e Grosseto, ed il giovane Caleb Ekuban, attaccante della Primavera del Chievo Verona, che ha realizzato il gol vittoria nelle Final Eight di categoria eliminando addirittura la Juventus. Al match erano presenti il tecnico rossoverde Mimmo Toscano ed il ds Vittoria Cozzella che ne sono rimasti favorevolmente colpiti.

Aria di cambiamenti in casa Spezia: dopo l’allontanamento del Direttore Generale Renato Cipollini, arrivano anche le dimissioni del Segretario Generale Marco Palmieri.

Il Novara è vicinissimo a Ginamario Comi, giocatore in comproprietà tra Torino e Milan, che quest’anno ha militato nella Reggina. Sull’attaccante classe 1992, c’erano tanti club come Livorno, Palermo, Ternana e Cesena.

Infine, la Juve Stabia: il direttore sportivo delle Vespe, Salvatore Di Somma, sta seguendo molti giovani interessanti visionati nelle Final Eight di Primavera. Su tutti c’è l’attaccante del Torino Diop, quello del Milan, Simone Ganz ed il portiere Pigliacelli di proprietà del Parma ma che la scorsa stagione era in prestito al Sassuolo. Di Somma segue anche il talento della Primavera del Chievo, N’Diaye Djiby, classe 1994.

Massimiliano di Cesare

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending