Connect with us

Prima Pagina

Calciomercato Palermo: Zamparini conferma, Gattuso prossimo allenatore rosanero

Pubblicato

|

gattuso

Gennaro “Ringhio” Gattuso il prossimo anno in B con il Palermo

A meno di clamorosi colpi di scena, che comunque a Palermo non sono mai mancati, il prossimo allenatore della squadra rosanero sarà Gennaro Gattuso. A confermare la trattativa ben avviata ci ha pensato il patron Maurizio Zamparini, ospite a  Radio Due: “Gattuso è una persona che mi piace tantissimo, non appena risolverò i problemi con Sannino, sarà sicuramente il nostro allenatore.”

La scelta dell’ex bandiera del Milan divide la città siciliana: molti riconoscono in Gattuso doti sufficienti per riportare il Palermo in Serie A, mentre altri sostengono che non arriverà a finire il ritiro pre-campionato a causa del carattere fumantino e la poca esperienza che porteranno Zamparini a disfarsene come ha già fatto con i suoi predecessori. Chi avrà ragione? Difficile a dirsi, ma soprattutto i tifosi rosanero sperano di non ripetere l’andazzo della scorsa stagione culminata con una retrocessione che brucia ed anche parecchio. Ma soprattutto riusciranno a coesistere due personalità  cosi forti?

GATTUSO PENSA GIA’ DA PALERMITANO…? – Secondo voci vicino alla società di Viale del Fante, l’ex campione del mondo sta già lavorando proiettato alla prossima stagione in B con il Palermo. A colloquio con Perinetti e Amoruso (molti sostengono che ci sia stato più di un incontro vicino Milano ndr) “Ringhio” abbia chiesto, per accettare la guida tecnica rosanero, la conferma di Barreto e Sorrentino, giocatori su quali fondare la squadra per il prossimo anno. Il modulo dovrebbe essere un grintoso 4-2-3-1 che prevede un attaccante di sfondamento. Attaccante che Gattuso vorrebbe portarsi dal Sion e che risponde al nome di Lafferty, già seguito dal Palermo in gennaio. Il futuro rosanero sembra già abbastanza delineato.

Azio Agnese
Twitter: @azio82

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending