Connect with us

Football

Cessione Inter, Moratti disponibile a farsi da parte

Pubblicato

|

“La maggior parte delle cose che sento, sono false”. Risponde così, su domanda specifica relativa alla cessione del club, il presidente dell’Inter Massimo Moratti.

Sempre più insistenti, quindi, le voci legate al concreto interesse da parte del magnate indonesiano Thoir, che vorrebbe prelevare una parte delle quote della società nerazzurra. Tutto l’entourage interista, però, mostra una certa diffidenza, e tratta con cautela l’argomento. Infatti, nonostante, le parti abbiano effettuato diversi incontri, sembra che non ci siano grosse novità. Manca, quella che si potrebbe definire la ‘sterzata vincente’, e a tal proposito lo stesso presidente dell’Inter ha detto: “Venderei l’Inter, se chi si candida, ha le giuste credenziali per fare meglio di me. Altrimenti lasciamo perdere”.

Al centro delle discussioni sarebbe finito anche il capitolo stadio. Ma i contatti si sono rivelati ancora troppo timidi per parlare di una vera e propria trattativa di cessione del club. Sempre più ipotizzabile infatti, una trattativa limitata esclusivamente ad una cessione di solo una parte delle quote dell’Inter. Ma i tempi, non sembrano ancora maturi, e il presidente Moratti pretende maggiori garanzie.

Jacopo D’Antuono

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending