Giuseppe Alessi
No Comments

Empoli-FIGC, sciolto il braccio di ferro.

Saponara e Regini raggiungeranno i compagni in Israele dopo la finale Empoli-Livorno. Mercoledì inizia per gli azzurrini l'Europeo di categoria

Empoli-FIGC, sciolto il braccio di ferro.
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Riccardo Saponara dell'Empoli

Riccardo Saponara dell’Empoli

E alla fine, tra Empoli e Figc, è prevalso il buon senso. E non sempre accade. Il caso Empoli, che aveva fatto molto discutere, oltre a creare imbarazzo tra i vertici federali, si è sbloccato. Provvidenziale la mediazione di Abodi, presidente della Lega di B, che ha sciolto le riserve della FIGC.

PARLA MANGIA. “Ho chiesto alla Figc – afferma il selezionatore della nazionale Under 21 che il 5 giugno debutta all’Europeo di categoria – di poter disporre comunque dei giocatori Saponara e Regini (già inseriti nell’elenco ufficiale dei 23 e non più sostituibili, ndr). I due empolesi si aggregheranno al ritiro la notte del 2 giugno, dopo la finale play off Livorno-Empoli”.

I PRECEDENTI – In effetti nel 2009 toccò al Livorno di rinunciare a Candreva per la finale play off (come ha ricordato Spinelli, intervenuto in giornata in merito alla questione) e nel 2011 al Padova con El Shaarawy. La regola fa discutere ed andrebbe cambiata, ma fino ad oggi è sempre stata rispettata. Tuttavia, l’eccezionalità del caso attuale dipende dal fatto che i giocatori Saponara e Regini andrebbero ad aggregarsi al gruppo in Israele con due giorni di ritardo e questo comunque non impedirebbe loro di esserci per l’esordio di mercoledì contro l’Inghilterra.

Giuseppe Alessi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *