Azio Agnese
No Comments

Della Valle tuona contro Elkann. Nuovi attriti Fiorentina-Juventus?

Pesante attacco personale del patron della Fiorentina nei confronti di Elkann. Salta la trattativa Jovetic?

Della Valle tuona contro Elkann. Nuovi attriti Fiorentina-Juventus?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Diego Della Valle

Diego Della Valle

Diego Della Valle è una persona che non le manda a dire a nessuno, tanto meno se il destinatario dei suoi attacchi di cognome faccia Elkann. Intevenuto ieri sera alla trasmissione di Santoro “Servizio Pubblico” il patron della Fiorentina ha pesantemente attaccato John Elkann, presidente del gruppo finanziario Exor controllato dagli eredi della famiglia Agnelli, aprendo nuovamente una “guerra fredda” nell’asse Firenze-Torino che può portare ad inclinare i rapporti di mercato tra le due società. I motivi sono da ricercare nelle abilità professionali del giovane rampollo di casa Agnelli: “Jaki è tutt’altro che un fenomeno, eppure ha un lavoro di una certa importanza, a differenza di molti altri giovani per bene che non riescono a trovarlo. E’ un ragazzino che non si rende conto che il mondo è cambiato e che adesso le cose girano in maniera diversa.”

TRATTATIVE BLOCCATE? – Il pesante attacco mediatico subito da Elkann andrà a intaccare i rapporti tra le due società a livello di calciomercato? In ballo c’è un affare tra la Juve e la Fiorentina per portare a Torino Stevan Jovetic. L’accordo con il giocatore, Marotta e Paratici, l’hanno trovato da tempo, resta ancora da convincere la Viola ad accettare l’offerta presentata che consiste nel intero cartellino di Quagliarella (molto apprezzato da Montella), metà di Marrone più un conguaglio. La prossima settimana le parti si incontreranno nuovamente sperando che i rapporti possano essere meno tesi da parte di tutti.

Azio Agnese
Twitter:@azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *