Azio Agnese
No Comments

Abdial, dalle stelle alle stalle: scaricato dal Barça

Commozione durante la conferenza stampa del difensore francese, ma non mancano le stoccate alla dirigenza blaugrana

Abdial, dalle stelle alle stalle: scaricato dal Barça
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Eric Abidal

Eric Abidal dice addio al “suo” Barcellona

Con una conferenza stampa struggente, Eric Abidal, ha annunciato il divorzio dal Barcellona, squadra con cui ha militato per 6 stagioni vincendo tutto quello che c’era da vincere, anche una delle partite più dure che la vita può riservare, ovvero guarire da un cancro. Alla conferenza stampa organizzata per confermare l’addio e ringraziare tutte le persone che gli sono stati vicino hanno partecipato i vertici del club con il presidente Rossell e il direttore sportivo Zubizarreta oltre a gran parte della rosa visibilmente commossa dalle parole del loro, ormai ex, compagno di squadra.

“GRAZIE A TUTTI, MA….” – Le prime parole sono di ringraziamento a tutti, compagni, tifosi ed a tutti quelli che gli sono stati vicino durante il periodo della malattia ma non manca qualche frecciatina ai vertici blaugrana: “Voglio ringraziare tutto il club sono stati sei anni molto importanti, il mio contratto è in scadenza e io avrei voluto rinnovarlo, ma la società ha dei dubbi sulla mia tenuta fisica e non intende proseguire il rapporto. Lo accetto, ma ho ancora voglia di giocare.” Per il futuro sembra essere vicina l’ipotesi Monaco, squadra del principato francese risalita in Ligue1 ed allenata da Claudio Ranieri, ma non è escluso di andare a giocare lontano dall’Europa. A quanto pare, appena finirà la carriera da giocatore, Eric tornerà in Catalogna ricoprendo ruolo  dirigenziale promesso dall’attuale presidente blaugrana.

Azio Agnese
Twitter:@azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *