Azio Agnese
No Comments

Chievo Verona: Eugenio Corini si dimette e scatta l’effetto domino

Le dimissioni del tecnico bresciano provocheranno un vero e proprio valzer di panchine sia in A che in B

Chievo Verona: Eugenio Corini si dimette e scatta l’effetto domino
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Corini

Per Corini si preannuncia un ritorno a Palermo?

Le strade di Chievo Verona ed Eugenio Corini si dividono. E’ giunta da poco la notizia che il tecnico, che ha condotto la squadra veronese ad una tranquilla salvezza, si è dimesso trovando un accordo con la società per la separazione consensuale.

Le voci circolate in questi giorni davano il giovane tecnico bresciano vicino al rinnovo contrattuale con la squadra che gli aveva dato fiducia in serie A prima come giocatore e dopo come allenatore. A questo punto si aprono interessanti novità circa il futuro del “Genio” e di altri allenatori che coinvolge anche la B.

EFFETTO DOMINO – Con le dimissioni di Corini gli scenari di mercato riguardanti gli allenatori si fanno sempre più interessanti. Secondo fonti autorevoli dietro le dimissioni di Corini dal Chievo ci sarebbe Zamparini pronto ad affidargli la panchina del Palermo in Serie B riportando l’entusiasmo di una città che vede in Eugenio Corini il salvatore della patria (oltre ad essere un grande ex).

Al Chievo a questo punto potrebbe andare Gautieri, liberatosi dal Lanciano o in alternativa Ballardini sempre più lontano da Genova. Proprio nella città ligure potrebbe arrivare dopo essersi liberato dal Palermo, Sannino ma occhio all’altra squadra veneta, il Verona che pare abbia già un accordo di massima con l’allenatore di Ottaviano. Il mercato degli allenatori entra nel vivo…

Azio Agnese
Twitter: @azio82

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *