Redazione

Playoff Nba, Miami Heat al secondo turno

Playoff Nba, Miami Heat al secondo turno
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LeBron James sfiderà i Pacers nel secondo turno dei playoff. Stanotte tocca ai Nuggets di Gallinari provare ad agganciare i Lakers

MIAMI, 10 maggio – Con il successo della notte scorsa di Miami su New York (106-94) la squadra di LeBron James chiude 4-1 la serie contro i Knicks e si qualifica alle semifinali della Eastern Conference dove troverà gli Indiana Pacers che si sono sbarazzati 4-1 degli Orlando Magic orfani di Dwight Howard.

Quello tra Indiana e Miami è l’unico accoppiamento del secondo turno dei playoff già definito. Le due squadre raggiungono San Antonio Spurs ed Oklahoma Thunders che si erano sbarazzate 4-0 rispettivamente di Utah Jazz e Dallas Mavericks. Stanotte intanto potrebbero arrivare altri verdetti: sono ad una gara dalla vittoria del primo turno infatti Chicago (3-2 contro Philadelphia), Lakers (3-2 contro Denver) e Boston (3-2 contro Atlanta).

WESTERN CONFERENCE

LOS ANGELES LAKERS – DENVER NUGGETS

L’Italia del basket che tifa Gallinari spera che i Denver riescano ad allungare la serie contro la squadra giallo viola. Il successo in gara-5 (102-99) nonostante i 43 punti di Bryant e la gara casalinga danno fiducia ai Nuggets che, a parte la prima sfida, sono sempre riusciti, anche nelle sconfitte, a rimanere attaccati ai losangelini. Gallinari nella serie sta viaggiando a buone cifre (15.8 punti di media) e ha fornito ottime prestazioni anche nelle occasioni in cui è stato impegnato in difesa su Kobe.

LOS ANGELES CLIPPERS – MEMPHIS GRIZZLIES

Problema infortuni in casa Clippers in vista della gara-6 di domani a Memphis. La gara-5 di ieri notte, persa per 92-80, oltre agli strascichi morali ha lasciato anche pesanti preoccupazioni sullo stato di salute di Blake Griffin, che ha lasciato il campo per un infortunio al ginocchio sinistro e Chris Paul, che ha subìto una distorsione al dito medio della mano destra.

EASTERN CONFERENCE

CHICAGO BULLS – PHILADELPHIA 76ERS

Per i Bulls una doppia pesante assenza, oltre al lungodegente Derrick Rose anche Joakim Noah ha dovuto alzare bandiera bianca ed è fortemente a rischio per gara-6. Chicago ha dovuto affidarsi così alla “vecchia” guardia. Carlos Boozer (19 punti e 13 rimbalzi in gara-5) e Loul Deng hanno tenuto vive le speranze di titolo dei Bulls ora ad un passo dalle semifinali di Conference.

BOSTON CELTICS – ATLANTA HAWKS

Boston manca l’occasione in gara-5 di chiudere la serie e dona ancora qualche speranza agli Hawks. A 12’ secondi dalla fine dell’ultimo confronto Rondo spreca la palla della vittoria e regala la vittoria ad Atlanta, ora sotto 2-3 nel conto della serie. Stanotte a Boston in gara-6 nuovo match point per i Celtics.

Il quadro completo delle gare di primo turno: 

Western Conference

SAN ANTONIO SPURS – Utah Jazz 4-0

LA Lakers – Denver Nuggets 3-2

OKLAHOMA THUNDERS – Dallas Mavericks 4-0

La Clippers – Memphis Grizzlies 3-2

Eastern Conference

Chicago Bulls – Philadelphia 76ers 3-2

Boston Celtics – Atlanta Hawks 3-2

MIAMI HEAT – New York Knicks 4-1

INDIANA PACERS – Orlando Magic 4-1

a cura di Davide Mancuso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *