Vincenzo Galdieri
No Comments

Polveriera Roma: “Osvaldo piagnucolone, Andreazzoli incapace”

Guerra aperta tra il tecnico della Roma e Pablo Daniel Osvaldo

Polveriera Roma: “Osvaldo piagnucolone, Andreazzoli incapace”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Andreazzoli Allenatore Roma Non va giù a nessuno una sconfitta in finale. Figuriamoci se perdi il derby e se il derby è quello di Roma. All’indomani della debacle con la Lazio che ha consegnato ai biancocelesti la Coppa Italia, in casa giallorossa gli animi sono bollenti. In particolare, è sfida aperta tra Andreazzoli ed Osvaldo. I due si erano già ‘beccati’ durante la partita, con l’italoargentino che premeva per entrare in campo ed il tecnico che per tutta risposta lo ignorava. Poi Andreazzoli ci ha ripensato e lo ha fatto entrare a 15 minuti dal termine, ma l’oriundo non l’ha presa comunque bene. La diatriba è continuata oggi, e nessuno dei due è stato docile con l’altro.

ANDREAZZOLI: “OSVALDO E’ UN PIAGNUCOLONE” – Lallenatore della Roma, indispettito per i comportamenti sopra le righe del ragazzo, si è lasciato andare a dichiarazioni poco lusinghiere nei suoi confronti: “Osvaldo non è nuovo a queste scene sotto le telecamere, poi magari nel privato ha comportamenti un pò piagnucolosi. È un problema suo“. Il tecnico rincara poi la dose: “Sono comportamenti che derivano da un calciatore che rappresenta anche l’ambito della Nazionale dove etica e giusti comportamenti sono capisaldi da perseguire, ma ripeto è un problema suo”.

OSVALDO: “SE AMMETTESSI DI ESSERE UN INCAPACE…” – Non si è fatta attendere la risposta pepata del funambolo ex Fiorentina, che ci è andato pesante col suo allenatore. Queste le sue parole espresse mediante il proprio profilo Twitter: “Facevi bella figura se ammettevi di essere un’incapace.. Vai a festeggiare con quelli della Lazio va..”. La saga Osvaldo-Andreazzoli continua, insomma. Riusciranno mai i due a riappacificarsi?

Vincenzo Galdieri 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *