Walter Molino
No Comments

Copa Libertadores: Atlético Mineiro pareggia in rimonta, pari Boca

O Galo acciuffa in extremis il pareggio contro il Tijuana, mentre il big match tra Boca e Newell's non va oltre lo 0-0.

Copa Libertadores: Atlético Mineiro pareggia in rimonta, pari Boca
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Luan calcia il pallone del pareggio dell'Atlético MG

Luan calcia il pallone del pareggio dell’Atlético MG

Mentre a Wembley fervono i preparativi per la finale di Champions League di sabato tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco, dall’altra parte del mondo, in Sud America, la Copa Libertadores è entrata nel vivo: si sono giocate le partite di andata di tutti i quarti di finale. Tre pareggi e la sola vittoria del Santa Fé; quindi i risultati sono praticamente tutti aperti per le gare di ritorno.

TIJUANA – ATLÉTICO MINEIRO 2-2 – I messicani del Tijuana sembravano essere la vittima sacrificale di un Galo fin qui schiacciasassi che aveva eliminato senza problemi agli Ottavi il São Paulo nel derby brasiliano. L’ostacolo del campo sintetico del Caliente di Tijuana ha invece messo molto in difficoltà la squadra di Cuca. Al 32° arriva già il vantaggio dei messicani: in seguito ad un bellissimo colpo di tacco di Moreno, Riascos riesce a difendere il pallone dal tackle di Gilberto Silva e beffa sul primo palo Victor. Prima dell’intervallo il Tijuana spreca un’altra occasione incredibile per andare sul doppio vantaggio, che però arriva al 52° del secondo tempo: grande tiro da fuori area di Moreno che Victor devia proprio sui piedi di Fidel Martínez, il Neymar ecuadoregno (soprannome che si è conquistato sia per le sue doti tecniche, che per la sua fantasiosa cresta), che a porta vuota insacca il pesantissimo 2-0. L’Atlético riesce ad accorciare al 66° con Diego Tardelli che in seguito ad un calcio d’angolo di Ronaldinho tira sul primo palo, e il portiere Cirilo Saucedo non trattiene. Quando tutto sembrava perduto proprio Diego Tardelli al 92° verticalizza per Luan, che sfruttando un errore difensivo riesce ad impattare la partita sul 2-2. Avendo segnato due goal fuori casa, non dovrebbero esserci problemi per il Galo nel- chiudere i conti la settimana prossima in casa allo stadio da Independência.

BOCA JUNIORS – NEWELL’S OLD BOYS 0-0 – Il big match di questi quarti di finale è senz’altro il Derby Argentino tra gli Xeneizes e il Newell’s. Ma alla Bombonera ieri non si è andati oltre lo 0-0. Nel primo tempo, molto meglio il Boca con almeno tre occasioni da goal, di cui una sprecata con Blandi. Nella ripresa le cose non cambiano e sono ancora i calciatori di Buenos Aires a mettere in continua difficoltà gli avversari di Rosario, che si fanno vedere con una pericolosissima girata di Scocco (attaccante sul mirino di molti club italiani) che con una bellissima semi-rovesciata impegna Orión in una grande parata. Nei minuti di recupero Burdisso (ex Roma, fratello di Nicolás) litiga con Vergini e si conquista il doppio giallo e lascia anzitempo la disputa. La vincente di questa sfida affronterà Atlético MG o Tijuana. Ma essendo le regole della competizione alquanto complesse, nel caso in cui avanzassero sia Atlético MG sia Fluminense nella sfida contro L’Olimpia de Asunción (andata terminata 0-0), i brasiliani dovranno sfidarsi e la vincente tra Boca e Newell’s se la vedrà contro la vincente tra Santa Fé e Real Garcilaso (andata terminata con la vittoria per 3-1 dei colombiani).

Walter Molino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *