Antonio Fioretto

Calciomercato Juventus, Della Valle ha ceduto: si apre la trattativa per Jovetic

Calciomercato Juventus, Della Valle ha ceduto: si apre la trattativa per Jovetic
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il patron viola dichiara: "Il futuro di Stevan è nelle sue mani, difficile che resti a Firenze. Si, può andare anche alla Juve"

Si potrebbe parlare di parole rimangiate, di promesse non mantenute o forse più semplicemente di ingiustizie nei confronti dei tifosi. La verità però è, come spesso capita, più ovvia e scontata di quanto possa sembrare. Il calcio è fatto di semplici regole e, quando tutti i tasselli vanno al posto giusto, diventa davvero difficile opporsi a questa gigantesca ruota che gira. Capita, per esempio, che sia impossibile per la Fiorentina trattenere un campione del calibro di Stevan Jovetic, attaccante montenegrino classe 1989, seguito dai club di mezza Europa. La diatriba sorta la scorsa estate tra la società viola e la Juventus, una delle principali interessate al giocatore, aveva fatto tirare un sospiro di sollievo ai supporter gigliati, quantomeno sollevati dal fatto che l’acerrima nemica non avrebbe giovato del loro fuoriclasse. Ironia della sorte, è stato proprio il patron viola Della Valle ad aprire qualsiasi eventualità per il trasferimento di JoJo, cedendo alle lusinghe bianconere e non scartando affatto la possibilità di una trattativa con la Vecchia Signora.

DIETROFRONTJovetic deve capire bene quale sarà il suo futuro“. Così ha esordito il Della Valle ai microfoni dei giornalisti, lasciando intendere che tutto è nelle mani del giocatore. “Quest’anno si è comportato correttamente ed è difficile che resti a Firenze. La Juventus? Si, è possibile. Come Liverpool, Manchester …”. Se non è un addio poco ci manca. L’impressione è che anche gli addetti ai lavori fiorentini si siano rassegnati a perdere il proprio gioiello. Le chance della Juventus continuano ad aumentare di ora in ora. JoJo, insieme a Gonzalo Higuain, sembra essere l’attaccante maggiormente in orbita bianconera.

ATTACCO ATOMICO Dalle parti di Corso Galileo Ferraris (la sede della Juve) erano previsti due summit di mercato, uno a Madrid e l’altro a Firenze. L’incontro col Real si svolgerà regolarmente nei prossimi giorni e prevede, appunto, una discussione dal doppio obiettivo: Higuain e Coentrao. Tornando a Jovetic, invece, giungono ottime notizie per Marotta e co. Non solo, come detto, è pronto il tavolo per imbastire la trattativa, ma addirittura la Fiorentina sembra essersi convinta ad accettare contropartite tecniche, scostandosi dall’ idea iniziale di accettare solo i cash utili alla risoluzione della clausola rescissoria. Questo pone la Juve in netto vantaggio rispetto alle altre pretendenti, potendo offrire gente come Matri e Quagliarella, e avvicina notevolmente la trattativa ad un esito positivo. Sembra proprio che a Torino gli attaccanti montenegrini saranno due.

Antonio Fioretto

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *