Fabio Pengo

Champions League, a Wembley arbitrerà Rizzoli

Champions League, a Wembley arbitrerà Rizzoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Per la settima volta dal 1956 sarà un italiano a dirigere una finale di Champions League

rizzoli_nicolaLa UEFA ha ufficializzato in queste ore il nome dei quattro giuduci di gara che avranno il compito di dirigere la finale di Champions League che si disputerà sabato 25 maggio a Wembley. Nella selezione dei più quotati arbitri europei, la giuria ha scelto proprio l’italiano Nicola Rizzoli che sarà coadiuvato dagli assistenti Faverani e Stefani, e assistito dallo sloveno Skomina in funzione di quarto uomo.

Ad oggi Rizzoli è il sesto arbitro italiano in sette precedenti ad aver guidato, fra Coppa Campioni e Champions League, la finale del trofeo più ambito a livello europeo. Prima di lui ci sono stati: Lo Bello (1968 e 1970), Agnolin (1988), Lanese (1991), Collina (1999), Braschi (2000). Possiamo quindi dire che è una bella soddisfazione avere un arbitro italiano scelto per un match delicato come questo in un momento di crisi del nostro calcio. A suo favore è tutta l’esperienza che ha accumulato in questi anni; internazionale dal 2007 ha diretto una finale europea, quella di Europa League del 2010,  3 gare agli Europei del 2012 e 26 match di Champions League, 4 in quest’ultima edizione.

Fabio Pengo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *