Redazione
No Comments

Nicola Amoruso nuovo Direttore Sportivo del Palermo

Zamparini: “Sannino resta”. Ma intanto contatti ci sono stati con Eugenio Corini

Nicola Amoruso nuovo Direttore Sportivo del Palermo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Maurizio Zamparini, presidente del Palermo

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo

Il Palermo si veste di nuovo. Come vi avevamo preannunciato ieri, Nicola Amoruso è il nuovo Direttore Sportivo dei rosanero (in ballottaggio fino all’ultimo con Massimo Oddo che però andrà al Pescara, ndr), cosi come Enrico Busto è il nuovo direttore Marketing e Comunicazione.

LE PRIME PAROLE DI NICOLA AMORUSO – L’annuncio è apparso ufficialmente anche sul sito ufficiale del club rosanero, palermocalcio.it. Amoruso è stato contestualmente presentato alla stampa, ecco le sue prime parole: Arrivo in una piazza importante con una nuova veste rispetto a quella a cui i tifosi sono abituati a conoscermi. Sono orgoglioso che una società come quella rosanero abbia deciso di puntare su di me, ho tanta voglia di iniziare il prima possibile a lavorare con il Direttore Perinetti e il Direttore Teubal per riportare il Palermo dove merita di stare. Questo club è uno dei più importanti in Italia per la sua storia, per il numero dei suoi tifosi e per quello che rappresenta nel nostro paese e nel mondo: non posso che avere grande entusiasmo e voglia di rendermi utile”.

LE LINEE GUIDA – Ecco la linea guida che seguirà il Ds Amoruso per una pronta risalita nella massima serie: “Il rischio che si corre in queste occasioni è di sottovalutare la categoria: sono necessarie grande umiltà e ferma determinazione. La Serie B non è un campionato facile. A volte l’elemento agonistico prevale sulle qualità tecniche. Bisogna subito calarsi mentalmente nella nuova realtà, vogliamo costruire una squadra con certe caratteristiche che possa puntare alla immediata promozione”. Amoruso si occuperà ovviamente di riorganizzare la squadra, ma non sarà da solo: Sarà un lavoro “di squadra”: lavorerò in strettissima collaborazione con il direttore Perinetti per tutto ciò che riguarda la gestione tecnica della squadra, del mercato e dello scouting”. Le parole del Presidente Zamparini ad Amoruso: Il Presidente ha dato a tutto l’ambiente dei segnali molto chiari. Non è affatto privo di motivazioni, ma trasmette energia positiva e determinazione. Questa è la prova più chiara che vuole riportare il Palermo nella massima serie, dove in questi nove anni ha ottenuto risultati di prestigio”. Infine, conclusione dedicata al popolo rosanero: “Ai tifosi dico questo: possono esserci momenti di sofferenza nella storia di una società, ma se il loro attaccamento alla squadra è vivo e forte come dimostrato con l’Udinese, essi saranno fondamentali per ripartire. Il loro entusiasmo e la loro fiducia saranno decisivi. Facciamo grande affidamento su di loro”.

LE PAROLE DI ZAMPARINI SUL PALERMO – Anche il presidente Maurizio Zamparini ha parlato, e lo ha fatto in merito alla retrocessione in Serie B, ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “Abbiamo già archiviato la retrocessione, ora dobbiamo risalire subito. Cause? Ho assunto decisioni che ci hanno portato a scendere di categoria, quindi erano scelte sbagliate. Sì, ho sbagliato, ma bisogna far tesoro delle esperienze passate e non ripetere più gli errori commessi”. Sulla vicenda Ilicic il presidente è chiaro: Ci siamo dati una parole con De Laurentiis: a parità di condizioni ha la precedenza su tutti. C’è già stata una chiacchierata, ma siamo rimasti che ne parleremo a fine campionato”. Dybala, invece, resta: Rimane da noi, non è sul mercato. Con Hernandez formerà la coppia d’attacco di questa squadra. Conclusione su Beppe Sannino: Sarà l’allenatore del Palermo anche la prossima stagione: ha ancora un anno di contratto e credo resterà“.

In realtà, però, si vocifera di un interessamento proprio dei rosanero per Eugenio Corini, tecnico del Chievo Verona che non ha intenzione di riconfermarlo, con Sannino che dovrebbe percorre la strada inversa ma sull’altra sponda, l’Hellas.

Massimiliano di Cesare

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *