Redazione

Luca Ceppitelli, la rivelazione del Bari. La copertina della serie B

Luca Ceppitelli, la rivelazione del Bari. La copertina della serie B
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Luca Ceppitelli

Luca Ceppitelli difensore del Bari

CEPPITELLI, IL BARI PER SPICCARE IL VOLO – Il campionato di serie B è arrivato ad una sola giornata dalla conclusione ed ha già emesso i primi verdetti tra i quali c’è la salvezza raggiunta dal Bari che, nonostante i 7 punti di penalizzazione, è riuscito a togliersi dalla zona calda della classifica grazie ad un brillante finale di stagione. Uno dei protagonisti del campionato della formazione pugliese è stato senza dubbio Luca Ceppitelli, giovane difensore che si è messo in evidenza suscitando l’interesse di parecchi club di categoria superiore.

LA CARRIERA – Ceppitelli nasce a Castiglione del Lago nell’Agosto del 1989 ed entra fin da giovane nel settore giovanile del Perugia. Nel campionato 2006/2007, non ancora diciottenne, fa il suo debutto in prima squadra prendendo parte all’ultima gara del campionato di serie C che però non gli garantisce l’inserimento in pianta stabile tra i grandi dal momento che trascorre l’intera stagione successiva nella squadra Primavera. Anche nell’annata 2008/2009 Ceppitelli non viene aggregato alla prima squadra fino al Gennaio del 2009 quando si trasferisce all’Andria che lo acquista in comproprietà. La scelta del giocatore si rivela azzeccata e la formazione pugliese nell’estate successiva lo rileva a titolo definitivo e lo inserisce nell’organico che deve affrontare l’impegnativo campionato di Prima Divisione di Lega Pro. Alla fine dell’annata sono 15 le apparizioni in campo, più una presenza nei playout, che portano a 30 il totale delle gare disputate nella sua prima esperienza nelle fila della squadra azzurra. L’ottimo rendimento e le prestazioni sempre positive attirano sul difensore le attenzioni del Bari che lo ingaggia nella sessione estiva del mercato 2010 insieme ai suoi compagni Moretti e Leonetti. Nei galletti disputa solo 3 partite di campionato prima di trovarsi chiuso dalla folta concorrenza che lo costringe quindi a ritornare all’Andria per avere maggiori possibilità di esprimersi con continuità. La decisione si dimostra indovinata dal momento che Ceppitelli gioca titolare collezionando 29 gettoni di presenza coronati da 3 reti realizzate in campionato. Nell’estate del 2011 ritorna al Bari dove gioca tuttora e dove si è distinto per costanza di rendimento e prestazioni sempre all’altezza della situazione, acquisendo inoltre un’ottima confidenza con la porta avversaria. Sono infatti già 4 le reti realizzate in questa stagione l’ultima delle quali è stata decisiva per consegnare alla sua formazione i 3 punti nella sfida contro il Cesena andata in onda nell’ultimo turno di campionato. Un facile tap in da distanza ravvicinata dopo una mischia successiva ad un calcio d’angolo hanno confermato l’istinto del goal di un difensore molto abile ad inserirsi in area di rigore sui calci piazzati per sfruttare il suo opportunismo e le sue doti nel gioco aereo.

LE CARATTERISTICHE TECNICHE – Ceppitelli è un difensore centrale che all’occorrenza può anche disimpegnarsi con profitto nel ruolo di esterno destro di difesa. Ambidestro e molto abile in elevazione è molto dotato fisicamente, caratteristica che lo rende difficilmente superabile dagli attaccanti che si trova costretto a marcare. Ha una discreta progressione e possiede anche un discreto feeling con la porta avversaria, soprattutto in occasione dei calci piazzati sui quali si proietta spesso e volentieri in avanti per tentare la conclusione a rete. Contrattualmente legato al Bari da un contratto in scadenza nel Giugno del 2014 Ceppitelli, grazie all’ottimo campionato disputato fino a questo momento, ha suscitato l’interesse di numerosi club della massima serie. In modo particolare è il Genoa ad essersi mosso per cercare di trovare un accordo con i pugliesi anche se non è escluso ancora un anno di militanza nel campionato cadetto per cercare di affinare ulteriormente le notevoli doti in suo possesso. E’ insomma solo questione di tempo ma Ceppitelli sembra sicuramente destinato ad approdare in futuro in una formazione che gli garantirebbe di cimentarsi con regolarità nel campionato di serie A.

Mauro Leone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *