Massimiliano Riverso
No Comments

Calciomercato Napoli: Mazzarri rompe con DeLa, Benitez disposto a trattare

Il Napoli piomba su Benitez, rinnovo per Armero: le trattative del 15 Maggio

Calciomercato Napoli: Mazzarri rompe con DeLa, Benitez disposto a trattare
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Rafa Benitez, nuovo allenatore del Chelsea

Rafa Benitez, nuovo allenatore del Chelsea

Il tetris delle panchine sarà il leit motif della sessione estiva di calciomercato. Tra i pezzi più complicati da incastrare spicca il tecnico del Napoli Walter Mazzarri, in rotta di collisione con l’ambiente partenopeo. L’allenatore toscano avrebbe rifiutato un contratto biennale da quattro milioni a stagione, diniego che certifica le trattative in corso con la Roma e l’Inter di Moratti. Nei prossimi giorni è fissato un nuovo summit, che potrebbe essere decisivo per entrambe le parti.

Nel frattempo il Napoli non resta a guardare e sonda il mercato per trovare un degno sostituto. Il nome più in voga è quello di Rafa Benitez, allenatore esodato del Chelsea. L’apertura ufficiale a De Laurentiis viene dalla voce dell’agente Quillon: “Il Napoli – ha dichiarato il procuratore di Benitez – è una squadra importante, che negli anni ha fatto bene. Saremmo disposti a parlare con la società, se ci facesse un’offerta. Valutiamo ed ascoltiamo tutto. Napoli l’ideale per tornare in Italia? Dipenderebbe dai programmi e da tante altre cose. Noi comunque non chiudiamo la porta e siamo pronti ad ascoltare”.

Mentre continuano le trattative per il dopo Cavani (Osvaldo e Jovetic i primi nomi nel taccuino di Bigon), il club partenopeo ha incontrato ieri il presidente dell’Udinese Gino Pozzo per parlare del futuro di Pablo Armero, Al 95% l’esterno colombiano rimarrà a Napoli anche la prossima stagione. Vicinissimo invece l’addio del secondo portiere Antonio Rosati che potrebbe essere sostituto dal numero uno del Siena Gianluca Pegolo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *