Matteo De Angelis
No Comments

Calciomercato Monaco: ecco Falcao e Tevez, in mediana arriva Joao Moutinho

E' fatta per El Tigre, ultimi dettagli per l'argentino. In mediana arriva Moutinho, tra i pali idea Victor Valdes

Calciomercato Monaco: ecco Falcao e Tevez, in mediana arriva Joao Moutinho
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tevez Falcao, coppia da sogno per il MonacoOra è ufficiale: la Ligue 1 potrebbe davvero diventare un discorso a due a partire dalla prossima stagione. Un po’ come succede in Spagna, dove da un decennio a questa parte Barcellona e Real Madrid lottano per il primo posto, con le altre squadre che non possono ambire oltre alla terza piazza. Occhio a fraintendere però: a mettere i bastoni tra le ruote ai padroni in carica del Paris Saint Germain non saranno né Marsiglia né Lione. Né Bordeaux né Montpellier. I nuovi avversari per i parigini vengono direttamente dalla Ligue 2: stiamo parlando del Monaco di Claudio Ranieri.

FALCAO, MR. 60 MILIONI DI EURO – I monegaschi, dopo due anni trascorsi “all’inferno”, sono finalmente tornati nella massima serie del campionato francese. E l’obiettivo della prossima stagione, stando alla campagna acquisti che si preannuncia stratosferica, non si limiterà alla salvezza. Anzi. I biancorossi hanno intenzione di costruire una squadra da sogno, pronta fin da subito a lottare per riportare a Monaco uno scudetto che manca da tredici lunghi anni. Per farlo ecco il primo super colpo: Radamel Falcao. L’attaccante colombiano, dopo due ottime stagioni all’Atletico Madrid, si è detto pronto a sposare il progetto del club francese. Le cifre di cui si parla sono da capogiro: 60 milioni di euro per portare El Tigre a Monaco, con un ingaggio intorno ai 10 milioni lordi al giocatore. I soldi, a quanto pare, non sono un problema per il patron miliardario Rybolovev. L’acquisto di Falcao sarebbe un bel biglietto da visita quando i biancorossi si presenteranno ai nastri di partenza nella prossima stagione. Restano da limare gli ultimi dettagli, ma l’affare è ormai certo.

CHE COPPIA CON TEVEZ – Perché accontentarsi di un solo top player quando se ne possono avere due? Ecco allora che il Monaco si è fatto avanti anche per Carlos Tevez. L’argentino è legato al Manchester City fino a giugno 2014, ma con una buona offerta la società inglese lascerebbe partire senza troppi patemi l’attaccante. E la buona offerta c’è, soprattutto per l’Apache, che andrebbe a guadagnare 9 milioni di euro a fronte dei 7,5 che percepisce attualmente nei Citizens. Il contatto tra i vertici delle due squadre non c’è ancora stato, ma solo perché per ora il club monegasco è concentrato sulla chiusura dell’affare Falcao. C’è da scommettere che a breve a Manchester arriverà una chiamata, e allora sì che il reparto offensivo del Monaco sarebbe davvero galattico.

MOUTINHO E MENEZ A CENTROCAMPO – E se l’attacco sembra essere la priorità assoluta, il patron Rybolovev sta muovendo i primi passi per rinforzare anche gli altri reparti. Il top player per la mediana risponde al nome di Joao Moutinho. Dopo un’intera carriera trascorsa tra Sporting Lisbona e Porto, il centrocampista portoghese sembra destinato a lasciare la penisola iberica per trasferirsi in Francia. A gennaio PSG e Tottenham avevano già provato a strapparlo ai biancoblù, ma le offerte erano state rispedite al mittente. Ora però, soprattutto qualora il Porto dovesse vincere la Superliga, l’addio di Moutinho potrebbe diventare realtà. Insieme al portoghese, il nome in cima alla lista di Claudio Ranieri è Jeremy Menez. Il trequartista del PSG ha già vestito la maglia dei biancorossi dal 2006 al 2008, prima di trasferirsi alla Roma. I due potrebbero trovarsi di nuovo. Ai tempi dell’avventura nella capitale Ranieri aveva definito Menez “un diamante in attesa di brillare”, ora il tecnico vuole poter tornare ad ammirare da vicino le giocate dell’asso francese.

E' fatta per El Tigre Falcao, ultimi dettagli per Tevez. In mediana arriva Moutinho, tra i pali idea Victor Valdes

Il portiere si libererà a giugno 2014

VALDES, ECCO IL NUMERO UNO –  Rivoluzione prevista anche per quanto riguarda la porta. Nella prossima stagione infatti il numero uno del Monaco potrebbe essere Victor Valdes che, dopo una vita trascorsa al Barcellona, non rinnoverà il contratto con i blaugrana. Come se non bastasse il portiere è stato chiaro sul suo futuro: “Si è sempre dubitato di me, è sempre la solita storia. Non mi dispiacerebbe andare all’estero per conoscere un nuovo tipo di calcio”. La rivoluzione è cominciata. Il PSG è avvertito: dalla prossima stagione ci sarà una contendente in più per la vittoria del titolo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *