Antonio Scali

Calciomercato: Milan e Juve preparano i colpi per la prossima stagione

Calciomercato: Milan e Juve preparano i colpi per la prossima stagione
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA. 8 MAGGIO 2012In quel di via Turati è tempo di bilanci. Il secondo posto ha lasciato l’amaro in bocca visto il vantaggio sciupato dal Milan nell’ultima fase del campionato, serve per questo un’attenta riflessione per programmare al meglio la prossima stagione. I troppi infortuni, gli errori arbitrali come il celeberrimo gol di Muntari e qualche errata scelta tecnica non possono essere frutto di un nefasto progetto del dio del calcio.

QUI MILAN– C’è dunque bisogno di rifondare un gruppo non più giovanissimo e che ha dimostrato a tratti  un preoccupante calo fisico, serviranno nuovi innesti e alcuni punti fermi da cui ripartire. Berlusconi ha confermato alla guida tecnica Massimiliano Allegri, costretto a schierare spesso gli stessi undici visto il clamoroso affollamento in infermeria.

I RINNOVI. ARRIVI E PARTENZE– Bisogna innanzitutto risolvere la grana dei possibili rinnovi: dovrebbero restare il capitano Ambrosini e l’uomo spogliatoio Gennaro Gattuso, quest’anno bloccato da un fastidioso problema al nervo ottico. Chiuderà con il calcio giocato un’autentica bandiera rossonera: SuperPippo Inzaghi, rarissimamente in campo con Allegri e non più giovanissimo.  Tra gli altri possibili divorzi ricordiamo quelli con Seedorf e Van Bommel, quest’ultimo potrebbe firmare il suo ultimo contratto con il PSV. Il lungodegente Flamini, riccamente stipendiato da  Berlusconi, potrebbe lasciare a meno che non si riduca nettamente lo stipendio mentre Nesta, amatissimo dai tifosi, potrebbe partire per l’America insieme a Zambrotta. Incertezza infine sul futuro di Aquilani, più no che si, Muntari e Maxi Lopez.

Vera e propria rivoluzione insomma. Galliani ha comunque lasciato intendere che non arriverà nessun “top player” (ormai si dice così) chiosando: “Top player? Il Milan li ha già, sono due, Thiago Silva e Ibrahimovic. Si cercherà allora qualche fortunato colpo low cost come fu con Nocerino. Pronti ad accasarsi in  rossonero il difensore Acerbi e Riccardo Montolivo, in scadenza con la Fiorentina. A rinforzare la linea mediana potrebbe arrivare Traoré dal Nancy mentre sembra sfumare l’ipotesi Keita dal Barcellona.

 

QUI JUVE– Cerca invece un nome importante la Juve, anche in vista dei prossimi impegni europei.  Conte ha chiesto uno o due nomi di livello per reparto e Marotta e Paratici faranno di tutto per accontentarlo.

In attacco il sogno si chiama Higuain, “el pipita” del Real. Qualora Mourinho non lo lasciasse partire occhio a Suarez del Liverpool ma anche a Carlitos Tevez, vicinissimo al Milan nella scorsa sessione e che ha poi finito per ben figurare restando alla corte di Mancini. Piace anche Gaston Ramirez del Bologna.

A centrocampo si fanno i nomi di Nainggolan dal Cagliari, cercato anche dallo Zenit di Spalletti, e del giovane Verratti del Pescara come vice Pirlo. In difesa infine si sonda il terreno per Bocchetti o Peluso dell’Atalanta.

 

Antonio Scali

Share Button

4 Responses to Calciomercato: Milan e Juve preparano i colpi per la prossima stagione

  1. antonio cirillo 8 maggio 2012 at 16:53

    Mi ricorda molto "La parentesi calcistica" di 'Cervelli in tempesta' su Radio Siderno al tempo che fu. Lo stile è quello! Manca solo qualche riga sulla Reggina!!!

    Rispondi
    • Antonio Scali 8 maggio 2012 at 16:55

      Ti ringrazio!In tre anni di radio ne abbiamo raccontate parecchio 🙂

      Rispondi
  2. antonio cirillo 8 maggio 2012 at 16:57

    Si, e soprattutto abbiamo mandato spesso l'inno del Milan!! E abbiamo parlato moltissimo della Reggina….

    Rispondi
  3. Antonio Scali 8 maggio 2012 at 17:00

    Da buoni calabresi ci occupavamo della nostra squadra! All'epoca in A 🙁

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *