Redazione

Mercato Napoli, partito il corteggiamento a Edinson Cavani

Mercato Napoli, partito il corteggiamento a Edinson Cavani
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Edinson Cavani, bomber partenopeo

NAPOLI, 8 MAGGIO- Strano che a Napoli ancora sirene non ne erano suonate. E’ bastata una sconfitta a Bologna che servisse ad allontanare di molto le speranze per un posto in Champions per far sì che puntuali si facessero vive.

A Napoli però, piazzaforte delle scommesse e degli scongiuri, avranno cominciato già da un pò a ipotizzare il futuro imminente dei suoi beniamini.

Uno su tutti Edinson Cavani. Bomber idolo del “Golfo”, sostituto morale del “dopo Maradona” almeno a livello di numeri e reti. Di certo meno a livello di tutto il resto.

FUTURO FRANCESE O INGLESE ?- La bagarre è cominciata ben presto, tra due regine di soldoni nel panorama “europeo-pseudoarabo”: Paris Saint Germain e Manchester City. Entrambe stanno cominciando a sondare il terreno per l’uruguaiano del Napoli.

Eppure pochi giorni fa il Psg si stava facendo sotto insistitamente per Ezequiel Lavezzi. Evidentemente la voglia matta di “pocho” da parte di Moratti, più i buoni rapporti dello stesso con De Laurentiis, hanno fatto sì che si tirassero subito indietro i francesi per evitare una battaglia senza opportunità di vittoria.

Sulla sponda Manchester City invece, è bene guardare con attenzione, dato che Mansour e Mancini sarebbero disposti a fare follie per il “matador”, a patto però che sfumi l’affare Robin Van Persie. Ormai Edin Dzeko non rientra più nei piani dei citizens, e Cavani sarebbe egregio rimpiazzo, per meglio dire superlativo.

DILEMMA DE LAURENTIIS- De Laurentiis si trova al momento in una situazione poco invidiabile. Uno perchè deve affrontare la situazione approdo in Champions, quanto mai difficile. Due perchè perderà al cento per cento Lavezzi. Allora come comportarsi con Cavani?

L’anno passato con un ritocco minimo allo stipendio, ha fatto sì che Cavani restasse, ma il prossimo anno e senza champions, sarà difficile trattenerlo con un altro ritocchino, se si pensa che o in Francia o in Inghilterra andrebbe a fare la coppa più importante e percepirebbe almeno il doppio di quello che prende adesso.

Un vero e proprio dilemma per il patron azzurro, che potrebbe tuttavia imbastire una corposa trattativa proprio con l’Inter, per quanto riguarda il riscatto di Goran Pandev e il trasferimento di Gianpaolo Pazzini in Campania. A quel punto gli scenari in casa Napoli muterebbero notevolmente e darebbero una nuova conformazione alla squadra di Mazzarri. Inevitabilmente e tristemente per i supporters azzurri il prossimo Napoli da Europa League potrebbe avere una coppia gol Pandev- Pazzini senza dimenticare la promessa Vargas. Dispiacerà per i due “tenori” Cavani e Lavezzi, ma una piazza come quella napoletana capirà sicuramente e accetterà lo scorrere degli eventi.

Gennaro Manolio

Share Button

2 Responses to Mercato Napoli, partito il corteggiamento a Edinson Cavani

  1. delusion 8 maggio 2012 at 18:07

    ragazzi vi do un bel terno da giocare sulla ruota di Napoli 22 23 31 giocatelo! ma come si fà!?! un presidente di 64 anni che si fa beccare sotto casa di Moratti…ma che stava cercando? il campanello!? RIDICOLOOOO!!!! NON SI è MAI VISTO che un presidente si muova per vendere un giocatore! PER ACCONTENTARE I CAPRICCI DI UN DIPENDENTE STIPENDIATO DI 27 ANNI! CHE Fà..? PRENDE E PARTE LUI IN PERSONA E VA A MILANO…E FURBO SI Fà BECCARE ANCHE DAI GIORNALISTI!! poveri noi in che mani siamo…..ma tornasse a fare solo film…anzi mi scusi presidente IL CINEMA che lei è bravissimo a farlo…complimenti!! questi sono i risultati per non aver avuto panchina e gli opportuni ricambi di giocatori che fino all'ultimo faranno il bello e il brutto..( purtroppo )..e chi ci dice che i giocatori per smarcarsi, volutamente, giochino male per non andare in champions?

    Rispondi
  2. CLAUDIO 10 maggio 2012 at 16:28

    CHE DIRE LO STRAPOTERE DEL DIO DENARO E' PIU' FORTE DELLA PASSIONE CALCISTICA NAPOLETANA ANCHE SE SPARSA SUL GLOBO TERRESTRE.IL NAPOLI DEVE VINCERE QUALCOSA ED AUMENTARE IL TETTO INGAGGI.DE LAURENTIIS DEVE METTERSI AL PASSO DELLA PASSIONE DEI TIFOSI AZZURRI.CHI VUOLE LASCIARE IL NAPOLI VADA VIA PERO' DEVONO PAGARLI BENE I CARTELLINI.CLAUDIO DI MASO AFRAGOLA-NAPOLI

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *