Filippo Di Cristina

Chievo-Torino 1-1, a segno Thereau e Cerci: granata salvi

Chievo-Torino 1-1, a segno Thereau e Cerci: granata salvi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Alessio-Cerci-Toro-Siena-2012-20011MATCH DELICATO AL BENTEGODI – Un match delicatissimo alle 12:30 nella cornice del Bentegodi. Il Chievo scende in campo con un 3-5-2 mentre il Toro prova ad incornare la squadra veronese con un 5-3-2 abbastanza prudente. Thereau e Cerci sono gli uomini più attesi in questo lunch match.

PRIMO TEMPO – Frastornati dalle polemiche riguardanti il biscotto della scorsa settimana, i giocatori del Torino scendono in campo non ancora certi della salvezza matematica. Parte forte la squadra di casa di casa che si fa subito vedere in avanti e al 10° minuto passa in vantaggio con il solito Thereau. Diagonale preciso che gela il portiere del Torino, Gillet. Il Torino è poco convinto e tramortito dal goal del francese,dimostra una particolare morbidezza nel reparto difensivo tagliato come il burro dalle sfuriate gialloblu. Al 18° minuto si esalta Puggioni con due grandissimi interventi nel giro di due minuti, sugli sviluppo del secondo miracolo, Ogbonna viene atterrato in area di rigore e l’arbitro senza dubbio indica il dischetto. Dai 16 metri si presenta Cerci che spiazza Puggioni per il pareggio del Toro al minuto 19. Al 33esimo  di gioco è ancora Cerci che semina il panico con una percussione che termina con un sinistro a lato. Nulla o quasi nei restanti minuti, primo tempo che finisce dunque 1-1.

SECONDO TEMPO – Si ritorna in campo e a Verona il Toro conosce già i risultati che stanno maturando a Firenze e a Genova. La partita come ci si poteva aspettare cala di tono passando dal brio di alcune situazioni del primo tempo alle poche emozioni del secondo. Ci prova Sardo dalla lunghissima distanza ma Gillet risponde in ottimo modo. Al 18esimo ancora Puggioni continua con un grande intervento il suo pomeriggio d’oro, un minuto dopo è invece il Torino a provarci con Di Cesare. Dopo un tiro al volo di Brighi su assist di Cerci la partita di fatto si conclude. Comincia il valzer dei cambi per le due squadre; cambia il tandem d’attacco del Toro data l’entrata di Meggiorini e Jonathas, esce nel Chievo Thereau ed entra Sowe. Torino matematicamente salvo insieme al Genoa in base ai risultati maturati nei lunch match

Filippo Di Cristina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *