Vincenzo Arnone
No Comments

Udinese-Atalanta: quote scommesse e probabili formazioni

Tutto sulla gara del Friuli delle 15: retroscena, quote scommesse e probabili formazioni

Udinese-Atalanta: quote scommesse e probabili formazioni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Per l'Udinese di Guidolin le quote più basse per la vittoria e i goal nel match di oggi

Francesco Guidolin tecnico dell’Udinese

A 180 minuti dal termine del campionato si sfidano due delle compagini che meglio hanno fatto durante questa stagione: l’Udinese di Guidolin e l’Atalanta di Colantuono. Oggi alle 15, allo stadio Friuli, i bianconeri continuano la loro corsa per un posto in Europa League: i due punti di vantaggio sulle romane sono molti ma non sufficienti per permettere qualsiasi festa anticipata. La vittoria è un obbligo per continuare a sperare in una nuova qualificazione europea per una squadra completamente rivoluzionata durante l’ultimo calciomercato estivo e comunque capace di esprimersi ad altissimi livelli. A cercare di sbarrare la strada ai padroni di casa ci saranno i bergamaschi che, a salvezza ormai acquisita, vorranno comunque togliersi le ultime soddisfazioni in una stagione in cui è si, mancata la continuità, ma che non è stata avara di sprazzi di un’ottima organizzazione di squadra e di bel gioco.

IN CAMPO – Non è una novità che nell’Udinese ruoti tutto intorno a lui, Antonio Di Natale. Il centravanti napoletano è arrivato per il quarto anno consecutivo a superare i 20 gol in Serie A e vorrà continuare ad arrotondare il suo bottino nelle prossime due partite. Ad aiutarlo in quest’impresa domani non ci sarà dal primo minuto Luis Muriel. Il colombiano infatti dovrebbe partire dalla panchina, ma Totò Di Natale potra contare sull’apporto di un sempre più sorprendente Pereyra e di Piotr Zielinski, polacco classe 1994, che sta attirando su di sè già parecchie attenzioni, tra le quali anche quelle della Juventus campione d’Italia. Dall’altro lato Colantuono dovrà rinunciare a German Denis, fermato da un infortunio dell’ultimo momento e non convocato. A guidare l’attacco orobico ci saranno Parra e Moralez, ma l’uomo più pericoloso potrebbe essere Giacomo “Jack” Bonaventura, pronto a cercare di convincere le grandi a puntare su di lui a suon di buone prestazioni anche a fine campionato.

LE QUOTE – I bookmakers sembrano non avere dubbi riguardo l’esito della partita. Secondo le quote di William Hill infatti, i padroni di casa dovrebbero avere vita facile: la vittoria dell’Udinese è quotata a 1.33, mentre il pareggio e il successo dell’Atalanta sono quotati rispettivamente a 5.00 e 9.00. Tra le quote interessanti, occhio a quella che vede Di Natale come primo marcatore, pari appena a 3.50: praticamente una garanzia! Per gli ospiti l’indiziato numero uno ad aprire il match, vista l’assenza del “Tanque” sembra essere proprio Bonaventura: un suo gol ad aprire le marcature è quotato a 12.00. Visti i valori in campo, un over 2,5 sembra abbastanza probabile: è quotato a 1.66.

Ad arbitrare l’incontro sarà il signor Rizzoli di Bologna, calcio d’inizio alle ore 15.

PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-4-2-1): Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Pinzi, Gabriel Silva; Pereyra, Zielinski; Di Natale. All. Guidolin

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Scaloni, Lucchini, Canini, Del Grosso; Giorgi, Carmona, Radovanovic, Bonaventura; Moralez; Parra. All. Colantuono

Vincenzo Arnone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *