Luca Guerra

Pescara, in fumo l’auto del centrocampista Togni

Pescara, in fumo l’auto del centrocampista Togni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Era custodita nel parcheggio interno dello stadio Adriatico mentre la squadra era in campo a Catania

Bucchi allenatore PescaraNel giorno in cui il Pescara compie il penultimo passo del suo “calvario” sportivo nella Serie A edizione 2012/2013, cedendo al Catania per 0-1 sul terreno del “Massimino” per effetto del centro di Gomez, e avviandosi mestamente verso la retrocessione con soli 22 punti all’attivo, all’Adriatico vanno in fumo le auto: nel dettaglio è successo alla vettura del centrocampista Romulo Eugenio Togni, la cui foto con la parte anteriore completamente danneggiata da un incendio nel parcheggio dello stadio pescarese sono state postate sul social network Facebook dal giornalista di Sky Sport Daniele Barone, sempre molto vicino alle sorti del Delfino.

Eppure Togni, debuttante nella massima serie all’età di 30 anni e autore di 2 reti in 15 presenze con la divisa dei biancazzurri abruzzesi, è stato uno dei pochi a non sfigurare in questa difficile annata pescarese, agli ordini prima di Stroppa, poi di Bergodi infine di Bucchi (nella foto), avendo per lungo tempo l’ultima posizione in graduatoria come fedele quanto sgradita “compagna di viaggio”. Al momento si indaga sull’origine delle fiamme: incendo doloso o corto circuito provocato dal motore? I danni potrebbero anche sminuire l’origine volontaria, tanti si augurano sia così: il nostro calcio di violenza ne vede sin troppa.

Luca Guerra

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *